Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Tropea: acqua non potabile, Nesci e Parentela (M5S) chiedono indagini e analisi

A seguito dell'ordinanza con cui la Commissione straordinaria di Tropea (Vv) ha vietato di usare e consumare l'acqua potabile, la deputata M5s Dalila Nesci ha chiesto all'Arpacal e all'Asp di Vibo Valentia di effettuare «immediatamente le analisi del caso, al fine di fornire gli approfondimenti scientifici necessari alla comunità locale e alle diverse istituzioni, secondo le rispettive competenze e gli elementi correlati di cui già fossero in possesso». Secondo la parlamentare e il collega deputato Paolo Parentela, sempre del Movimento 5 stelle, «è fondamentale che gli organismi preposti indaghino al più presto per stabilire da dove derivi il problema che ha portato all'ordinanza per il Comune di Tropea». «Inoltre – aggiungono i due deputati 5 stelle in una nota congiunta – occorre capire quanto sia diffuso il problema della non potabilità, nel territorio vibonese. La Prefettura di Vibo Valentia e la Commissione straordinaria di Tropea si sono subito attivate, prendendo in mano la situazione». «I prossimi giorni – concludono Nesci e Parentela – saranno importanti per tracciare una precisa linea di intervento per l'urgenza e per il futuro. La Regione Calabria e la Sorical dovranno dare garanzie e tempi certi, sotto la nostra costante vigilanza e pressione».