Claudio Baglioni a ruota libera: “volevo farmi prete, avevo sentito la ‘voce'”

0
203

Claudio Baglioni è uno straordinario cantante nostrano che, con le sue magnifiche canzoni, ha stregato milioni di persone che intonano le sue splendide melodie. Grandi e piccoli lo amano, ma lui che cosa voleva fare da bambino? Quali erano i suoi sogni? E li avrà realizzati come voleva?

claudio-baglioni-prete-political24
Claudio Baglioni-Political24

A breve, cioè tra il 2 e il 4 novembre nelle multisale del circuito Uci Cinema uscirà Claudio Baglioni – In questa storia che non è la mia. Questo suo ultimo lavoro è tratto dal suo album di inediti ed è, precisamente, un’opera concerto totale registrata presso il Teatro dell’Opera di Roma. Una delle sue particolarità risiede nel fatto che letteralmente ogni spazio, dal foyer al retropalco diventa spazio scenico.

A ogno modo i suoi successi sono noti a tutti, ma qual era il suo sogno da piccolo?

Claudio Baglioni e il misterioso sogno nel cassetto

Claudio Baglioni è un musicista molto apprezzato non solo nel nostro Paese, ma anche a livello internazionale. Alcuni suoi dischi sono stati tradotti in castigliano e in francese, inoltre è conosciuto e amato anche in Sudamerica. I riconoscimenti con lui si sprecano, al Festival di Sanremo del 1985 la sua famosissima canzone Questo piccolo grande amore è stata eletta “canzone del secolo”.

Nella sua carriera è stato due volte direttore artistico e conduttore del prestigioso Festival di Sanremo, nel 2018 e nel 2019. Di recente il cantautore ha deciso di tornare in tourné. Ci saranno quindi 50 date nei teatri a partire dal Teatro dell’Opera di Roma il 24 gennaio del 2022.

Mentre il vocalist è pronto e carico per nuove avventure sonore, è emerso un dettaglio sulla sua vita privata, qualcosa che appartiene al passato. Di cosa si tratta esattamente?

Un cantante sulle barricate

Fin da bambino Claudio Baglioni è stato un grande appassionato di musica, da piccolo ascoltava la radio che gli aveva regalato suo padre dove c’era un po’ di tutto, dal pop alla musica sacra. La sua infanzia inoltre è stata caratterizzata dalla religione, tanto che a 14 anni desiderava diventare prete. Lui ne era così convinto da confidarsi con la madre, assicurandole che aveva sentito la vocazione.

LEGGI ANCHE—> Claudio Baglioni, costretto a ricorrere alla chirurgia plastica | Lo straziante motivo del passato

LEGGI ANCHE—> Caterina Balivo: prima della tv voleva fare altro | Ecco l’insolito desiderio

Al Corriere della Sera aveva detto che poi era arrivato il 68 e che lui aveva partecipato ai cortei, ma senza mai prendere parte ad azioni violente dal momento che il padre era un brigadiere. E così l’idea della tonaca è stata messa da parte, mentre ha preso piede quella di dedicarsi alla musica.

claudio-baglioni-confessione-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here