Yari Carrisi, perchè non chiama più papà Albano: il motivo è assurdo

0
733

Yari Carrisi somiglia molto al padre Albano, sia nell’aspetto che nelle passioni, avendo, infatti, preso da lui – oltre che dalla mamma – la passione per il canto. Eppure sembra che non lo chiami papà. Chissà che questo non abbia a che fare con Loredana, ovvero con la nuova vita del padre.

Yari Carrisi Albano Political24
Yari Carrisi e il padre Albano – Political24

 

La famiglia Carrisi è nota per essere un po’ allargata e i rapporti, magari, non sono stati sempre molto semplici, soprattutto tra le due partner di Albano, Romina e Loredana. Tra le due donne è accaduto che in passato siano volati gli stracci, come spesso accade quando presente e passato si intrecciano. E Yari Carrisi?

Secondo quanto si è avuto modo di constatare da una trasmissione a cui ha partecipato lo scorso anno, il secondogenito di Albano e Romina non chiamerebbe il papà con questo appellativo. Avrà a che fare proprio con quello di cui parlavamo prima?

Yari Carrisi: incredibile, non chiama Albano papà!

Yari Carrisi, classe 1973, è il secondo figlio di Romina e Albano, dopo Ylenia, misteriosamente scomparsa. La musica è sempre stata la sua passione, sin da piccolo. L’ha respirata in casa e si è applicato allo studio della chitarra e del pianoforte e alla composizione di canzoni. Molto riservato sulla sua vita privata, ha avuto una storia molto intensa con Thea Crudi, che aveva instaurato anche un ottimo rapporto con i suoceri.

Pare, soprattutto, fosse diventata amica di Romina, con la quale aveva sviluppato un’affinità sul versante spirituale. È stata la stessa ormai ex partner di Yari Carrisi a rivelare, qualche tempo fa, che tra i due era finita, anche se non ha esplicitato i motivi. E con il padre? Ha fatto scalpore il fatto che, partecipando qualche tempo fa a Domenica In, non abbia chiamato Albano papà. Il motivo?

Quella strana usanza…

Interrogato da Mara Venier sui motivi di questo singolare fatto, ha ammesso di non chiamare da molto tempo Albano papà. Un fatto di abitudine. Lo chiamerebbe, insomma, con il suo nome. Secondo i soliti bene informati, Yari, molto legato alla madre Romina, avrebbe molto sofferto per la separazione dei suoi genitori.

LEGGI ANCHE —> Albano, la rivelazione sconcertante sulla fine con Romina: chi se l’aspettava!

LEGGI ANCHE —> Jasmine Carrisi, la sofferenza nascosta: la rivelazione sulla sua famiglia

Yari Carrisi avrebbe quindi fatto di tutto per favorire una riconciliazione in famiglia. Un quadro che, probabilmente, non contemplava la presenza di altre donne. Ma in realtà sembrerebbe che, al di là del dolore patito, vi sia un buon rapporto tra padre e figlio. E si tratterebbe solo di una sorta di strana – ma legittima – usanza familiare.

Yari Carrisi Albano Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here