Belen, i fan sono indignati: ecco cosa è successo veramente in Ospedale

0
278

Belen Rodriguez, nota showgirl di origine argentina ha da poco dato alla luce la sua secondogenita, la piccola Luna Marì, la sua nascita però è stata seguita da una valanga di polemiche. Che cosa è accaduto? Ecco tutti i dettagli.

belen polemica parto-political24
Belen – political24

 

Belen Rodriguez è diventata da poco mamma bis di una splendida piccina che ha già presentato a tutti i suoi fan via Instagram.

La showgirl è davvero una mamma moderna, perché a solo una settimana dal parto torna già al lavoro, è infatti andata a Roma per registrare le nuove puntate dello show Tu si que vales, la collega Sabrina Ferilli ha commentato: “ti aspetto, bellezza“. Ma come mai un ospedale è finito nei pasticci?

Belen, la vittoria agli Europei e la nascita della figlia

La gravidanza di Belen è stata molto seguita da tutti i suoi fan e lei stessa non ne ha fatto mistero mostrandosi spesso sui social col pancione, sempre splendida e radiosa. La sua piccolina è frutto dell’amore con l’hair stylist venticinquenne Antonino Spinalbese che ha incontrato durante l’estate del 2020. I due poi hanno bruciato le tappe diventando subito genitori. Lei ha già un bambino: Santiago, avuto dal conduttore ed ex ballerino Stefano De Martino.

Il travaglio è iniziato verso le 16 dell’11 luglio scorso, undici ore dopo è venuta alla luce Luna Marì, una magnifica neonata che è stata accolta dalla mamma con queste parole: Giornata fortunata. Ha vinto l’Argentina. Ha vinto l’Italia. Ed è nata Luna”. Domenica scorsa, 12 luglio, l’Italia ha infatti vinto gli Europei a cui sono seguiti grandi festeggiamenti. Ma come mai ora i fan sono indignati?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Il Codacons all’attacco: ecco perché

La figlia di Belen è nata presso l’Ospedale Giustinianeo di Padova, un ospedale pubblico. Tutto è andato per il meglio ma il giorno seguente è scoppiata una feroce polemica. Nell’ospedale, nel giorno del parto della donna di spettacolo, è comparso un cartello con scritto che a causa di Belen due ascensori che andavano nel reparto di ostetricia erano bloccati. In pratica la struttura sanitaria si sarebbe riorganizzata per tutelare la privacy della showgirl.

Forse questo è stato fatto per impedire che curiosi e fotografi prendessero d’assalto il reparto dove tante mamme cercavano di riposarsi dopo aver partorito, a ogni modo il cartello ha indispettito non poco gli utenti del web, perché si è trattato di un trattamento che crea disparità rispetto a chi non è famoso.

LEGGI ANCHE—> Belen Rodriguez, il triste annuncio: ha detto addio | Il web esplode

LEGGI ANCHE—> Belen Rodriguez, il gesto che commuove i fan: non poteva farlo meglio

Da parte sua la struttura ha assicurato che a tutti viene garantita la stessa privacy, il Codacons però ha deciso di intervenire con un esposto, spiegando che se i fatti venissero confermati si sarebbe verificata una modifica dei servizi erogati da una struttura pubblica senza che ce ne fosse l’esigenza, violando i protocolli con danno di pazienti e personale e creando una disparità di trattamento con le altre mamme ricoverate. Belen, dal canto suo, non ha ancora commentato la vicenda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here