Gabry Ponte, come sta dopo la malattia: il gesto commuove il web

0
265

Gabry Ponte è uno dei dj più importanti ed amati dal grande pubblico italiano. Fa parte del gruppo Eiffel 65, che tra la fine degli anni ’90 e inizi 2000 ha sfornato un successo dietro l’altro. Attualmente lavora anche come conduttore radiofonico e gestisce la sua casa di produzione. Ma nella sua vita ha dovuto affrontare un periodo delicato, a causa di una malattia. Come sta oggi?

Gabry Ponte malattia Political24
Gabry Ponte-Political24

Gabry Ponte è uno di quei personaggi che nasce e si vede poche volte in un solo secolo. Anima eclettica, poliedrico, anticonvenzionale, talento sconfinato per la musica e per i successi, ha esordito all’inizio degli anni ’90 come disc jocker. Da allora non ha più smesso di esserlo, aggiudicandosi anno dopo anno consenso ed ammirazione da parte del pubblico.

Ha anche fondato un gruppo insieme ad altri collaboratori, che si chiama Eiffel 65, scalando le vette più alte delle classifiche italiane e vendendo oltre dieci milioni di dischi. Ha collaborato con diversi artisti del calibro di Zucchero, Edoardo Bennato, Jovanotti, J-Ax, ecc. E’ stato anche giurato al serale di Amici di Maria De Filippi.

Ma di recente ha dovuto affrontare un periodo delicato a causa di una malattia, sapete come sta oggi?

Gabry Ponte, la malattia che gli stava fermando il cuore

Il noto dj Gabry Ponte, da quando ha esordito nel mondo della musica e dello spettacolo, non si è mai fermato. Ha sempre lavorato duramente e ha sempre avuto un successo incredibile, aggiudicandosi una posizione di prestigio all’interno del panorama musicale italiano.

Non c’era malattia e giorno libero che teneva che lui doveva essere davanti ad una console per inventare nuova musica. Una passione più forte di lui stesso, da seguire e assecondare a tutti i costi. Tranne una volta però, quando si è ammalato di cuore: lì ha dovuto scegliere a chi dare la priorità e ha fatto la scelta giusta.

“La peggiore settimana della mia vita”

Gabry Ponte di recente ha dovuto sottoporsi ad un intervento al cuore perché affetto da tempo da un’insufficienza mitralica severa. L’operazione è andata bene e la valvola è stata “aggiustata” con un intervento toracoscopico mininvasivo. Le parole del disc jockey subito dopo essere stato dimesso dall’ospedale sono state poche, brevi ma concise. “La peggiore settimana della mia vita, ma fortunatamente è andato tutto per il meglio, grazie al dottor Mauro Rinaldi e a tutta la sua equipe“.

LEGGI ANCHE—> Fedez, il dramma della malattia: la deve tenere sempre sotto controllo

LEGGI ANCHE—> Massimo Lopez: scomparso per una subdola malattia | Ecco come sta oggi

Ma la cosa che l’ha reso felice dopo l’operazione è stato tornare a fare piccole cose come dormire per 8 ore, mangiare, sorridere, gioire, uscire all’aria aperta. Questo pensiero ha commosso i fan che si sono uniti intorno a lui in un carissimo e affettuoso abbraccio di pronta guarigione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gabry ponte (@gabryponte)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here