Alfonso Signorini, perché ha una cicatrice sulla testa | Il drammatico retroscena

0
515

Alfonso Signorini è un brillante e affermato conduttore televisivo nonché direttore della rivista Chi. Come mai ha una cicatrice sulla testa? Qual è il drammatico retroscena?

alfonso signorini cicatrice-political24
Alfonso Signorini – political24

Alfonso Signorini è un opinionista che non ha bisogno di presentazioni.

E’ stato riconfermato al timone della sesta edizione del Grande Fratello Vip e ora sta affrontando l’assemblaggio del nuovo cast che vedremo su Canale 5 dopo l’estate. Si tratta di un lavoro determinante per il successo dello show. Stando a Dagospia l’autore avrebbe già ricevuto un rifiuto dal giornalista Filippo Facci.

Dei suoi lavori, attività e mille impegni si conosce ogni cosa, ma cosa c’è dietro alla cicatrice sulla sua testa? Come se l’è procurata?

Alfonso Signorini: i trionfi e le ombre

E’ certamente uno dei conduttori più amati che da quando ha esordito sul piccolo schermo nel 2002 come ospite di Chiambretti c’è si è imposto con forza all’attenzione del pubblico e adesso è molto ambito. E’ anche attore, infatti nel 2011 ha interpretato se se stesso in Vacanze di Natale a Cortina.

Nel 2014 stava presentando Kalispera, in diretta con Sabrina Ferilli e Christian De Sica, quando cominciò a sentirsi male. Ne aveva parlato in un’intervista con Il Giornale, raccontando che aveva sentito il sudore colargli lungo la schiena ed era arrivato a fatica alla fine. Subito dopo si era recato in ospedale dove gli avevano riscontrato 40 di febbre. Tornato a casa aveva atteso il responso dell’esame del sangue. Ma cosa c’entra tutto questo con la cicatrice?

La terribile malattia e la battaglia vinta

Alla vigilia di Natale gli era arrivata la notizia più brutta della sua vita: aveva la leucemia mieloide. I medici gli hanno subito raccomandato il riposo. Il 27 dicembre ha iniziato la terapia che ha comportato anche un delicato intervento alla testa di cui è rimasta una cicatrice. La sua non è stata una lotta semplice, perché si tratta di una malattia insidiosa che vede l’aumento dei globuli bianchi che non funzionano nel modo giusto.

In una successiva ospitata a Domenica Live aveva aggiunto che, al momento della diagnosi dirigeva 2 giornali, partecipava a diversi programmi e assisteva la madre. “La vita ti chiede sempre indietro il conto” aveva detto. L’esperienza l’ha segnato cambiando il modo in cui guardare alla vita, adesso infatti comprende il valore più profondo delle cose.

LEGGI ANCHE—> Daniele Bossari, la subdola malattia: quello che per molti è normale per lui è fatale

LEGGI ANCHE—> Angela Sozio: stroncata dopo il Gf e lo scandalo | Ecco come si è ridotta

Lo scrittore inoltre si spende per promuovere la ricerca. E’ infatti testimonial della Fondazione malattie del sangue e non manca, quando si presenta l’occasione, di sensibilizzare le persone su questo argomento.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alfonso Signorini (@alfosignorini)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here