Natalia Titova, l’abbandono di Ballando per motivi di salute | Svelati finalmente i veri motivi

0
431

Tutti conoscono la bellissima ballerina di origini russe Natalia Titova, protagonista dello show Ballando con le stelle, legata sentimentalmente, per un certo periodo di tempo, all’altro maestro Simone Di Pasquale. Ma perché lei ha lasciato la trasmissione condotta da Milly? Cerchiamo di capire cosa è accaduto.

Natalia-titova-abbandono-ballando-political24
Natalia Titova-Political24

Natalia Titova è stata una delle ballerine più rappresentative di Ballando con le stelle, la celebre trasmissione condotta da Milly Carlucci. Sempre sotto i riflettori per il suo rigore, la sua disciplina e, al contempo, l’eleganza dei suoi passi di danza, la maestra, all’interno della trasmissione, ha anche vissuto importanti vicende sul piano sentimentale.

Legata per un certo periodo all’altro maestro Simone Di Pasquale, ha poi conosciuto il suo attuale compagno e padre delle sue figlie Massimiliano Rosolino. E a un certo punto ha lasciato Ballando. Sui motivi del suo abbandono sono state fatte molte congetture. Cerchiamo di capire cosa è successo.

Natalia Titova, la fama e l’amore a “Ballando con le stelle”

Arrivata in Italia nel 1998, Natalia Titova, origini russe, in coppia con Simone De Pasquale, altro ballerino che ha poi preso parte, come lei, a “Ballando con le stelle”, partecipa a numerose competizioni internazionali, aggiudicandosi importanti riconoscimenti. Tra i due non è solo un sodalizio artistico e professionale, in quanto ben presto si instaura una buona complicità e, in breve, scoppia l’amore. La relazione va avanti per parecchi anni, dal 1998 al 2005, poi si interrompe per ragioni che i due non hanno mai chiarito. Ma i rapporti sembrano essere rimasti buoni.

Nel 2006 la grande svolta: Natalia si lega sentimentalmente all’ex campione di nuoto Massimiliano Rosolino, di cui è stata maestra in Ballando. Dalla loro relazione sono anche nate due figlie. E, colpo di scena, sembra che la loro unione sia stata anche ben vista dal suo ex compagno e partner Di Pasquale. Ma allora, se tutto è bene quel che finisce bene, perché la Titova ha lasciato il cast della trasmissione di Milly Carlucci che tanta notorietà le ha regalato? Si tratta di motivi personali o c’è dell’altro?

I motivi dell’abbandono

A far chiarezza sulla vicenda pare sia stata proprio la maestra di ballo, che ha sgomberato il campo da equivoci con un post su Instagram. La ballerina ha chiarito: “Non avrei potuto fare di meglio di quello che ho fatto”. E così ha lasciato. In altre parole, sentiva di aver dato tutta se stessa. Niente motivi personali, né, tantomeno, come qualcuno aveva sostenuto, problemi di salute tali da impedirle la partecipazione.

LEGGI ANCHE —> Paolo Ciavarro, chi è il fratello: noto imprenditore ed ex marito di un volto di Amici

LEGGI ANCHE —> Milly Carlucci infuriata con la De Filippi? | C’entra il ‘tradimento’ di un ballerino

In mente altri progetti, tanto che poi è diventata insegnante di danza nella trasmissione di Maria De Filippi “Amici”. Una chiamata a cui non ha saputo resistere. E non è tutto. A Roma ha fondato, nel 2019, una scuola di danza, la Natalia Titova Academy, perseguendo l’intento di insegnare la nobile arte a dei talenti che vogliano mettersi in gioco. Quella che si dice una donna realizzata.

Natalia-Titova-Simone-Di-Pasquale-Rottura-Ballando-Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here