Fiorello, la triste confessione sulla dipendenza mortale: la madre si vergognava di lui

0
845

Il noto showman Fiorello per anni ha sofferto di una dipendenza molto grave che l’ha letteralmente rovinato e per cui la madre si è vergognata molto. Ecco tutti i dettagli.

fiorello-droga-political24
Fiorello-Political24

Rosario Fiorello è il personaggio televisivo più completo in tutta la televisione italiana: sa intrattenere, sa condurre, sa cantare, sa ballare e soprattutto sa far ridere. Ha sempre la battuta pronta e non risparmia nessuno!

L’avete visto anche quest’anno al Festival di Sanremo? Un vero e proprio showman che, insieme al suo amico e collega Amadeus, ha saputo mantenere il pubblico (da casa) incollato alla televisione fino a tarda notte.

Purtroppo però nessuno è perfetto e anche il noto intrattenitore nasconde un passato poco felice. Ha infatti sofferto di una grave dipendenza per molti anni che lo ha portato alla rovina. Vediamo di cosa si tratta.

La dipendenza di Fiorello

Erano gli anni ’90, i ragazzi per divertirsi andavano a ballare in discoteca ogni sera e la musica a tutto volume, insieme a qualche sostanza, li faceva sentire liberi e potenti. Così il noto showman ha iniziato a soffrire della sua dipendenza da droga.

All’epoca era appena scoppiato il “fenomeno Fiorello“: da animatore nei villaggi turistici, nel giro di due settimane, era diventato virale. Tutti lo chiamavano per le serate, per la televisione, per intrattenere. Ma lo stesso Fiorello non riusciva a stare al passo con la frenesia e il successo che gli erano scoppiati tra le mani. Ed è così che iniziò a dipendere dalla cocaina.

Non ce la facevo, come ha affermato lui stesso in una lunga intervista al Fatto Quotidiano. E difatti, le aspettative da parte del mondo dello spettacolo gli imponevano ritmi sempre più frenetici che non gli permettevano di ragionare. L’unica certezza che gli concedeva un po’ di “apparente felicità” era proprio la droga.

Ecco come ne è uscito

Dopo un brutto periodo di droga, dipendenza e sofferenza, un giorno Fiorello si è svegliato e ha aperto gli occhi sulla vita che stava conducendo. Il vizio della droga venne quasi magicamente interrotto dal ricordo del padre, tant’è che si disse “che cosa stai facendo?“.

Da quel momento, giorno dopo giorno, step by step, ne è uscito. Ma fino a poco tempo fa, c’era sempre qualcosa che non gli permetteva di sentirsi finalmente e pienamente libero. Ed è così che ha deciso di confessare il suo scheletro nell’armadio.

LEGGI ANCHE—> Pupo, da anni diviso tra moglie e amante: svelati retroscena che spiazzano

LEGGI ANCHE—> Cristiano Malgioglio, perchè indossa sempre gli occhiali | Nascondono un serio danno

Inizialmente la madre se n’è vergognata moltissimo e lui si è sentito sconfitto, ma sicuramente essersi liberato di un peso così pesante ha fatto in modo che diventasse il Rosario Fiorello eccezionale che oggi tutti noi conosciamo e ammiriamo.

Fiorello dipendenza Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here