Marco Bocci e l’incidente che l’ha salvato | Così ha scoperto la malattia

0
329

A distanza di ormai tre anni dalla malattia, Marco Bocci parla con più coscienza e “ringrazia” l’incidente per averlo salvato. Ma cos’è successo realmente nel lontano 2018? Ripercorriamo insieme tutta la storia.

marco bocci malattia political24
Marco Bocci-Political24

Correva l’anno 2018 e per la precisione, il primo del mese di maggio, quando la vita del bell’attore Marco Bocci ricevette una battuta d’arresto. Una di quelle che ti obbliga a tutti i costi a fermarti e a riflettere sul corso della vita, a capire se è davvero il caso di proseguire in questo modo o rallentare.

Sì perché proprio in quel giorno a causa di un grave incidente in auto scopre di avere una malattia che, se non fosse stata presa in tempo, lo avrebbe di sicuro portato alla morte. Ma facendo un passo indietro, cos’è successo realmente?

Marco Bocci: dall’incidente alla malattia

Tutti sappiamo che Marco Bocci di professione fa l’attore e che negli anni ha preso parte a diverse fiction italiane di successo, come Romanzo Criminale e Squadra Antimafia. Ma non tutti sanno che è da sempre appassionato di auto. Fin da ragazzino, infatti, amava assistere alle gare automobilistiche dei suoi idoli come Ayrton Senna e col passare degli anni, ha iniziato a partecipare lui stesso a competizioni a livello amatoriale.

Ed è proprio per uno strano scherzo del destino che il suo incidente avviene esattamente nello stesso giorno e con le stesse modalità, ventiquattro anni dopo, la morte del pilota Senna. Inizialmente gli appare tutto poco chiaro e, come afferma lui stesso in diverse occasioni ed interviste, è “come se fosse il protagonista di un film” che però assiste alla sua vita da spettatore senza avere la forza di reagire e cambiare.

D’altro canto, però, è grazie a questo incidente durante una gara di Bmw avvenuta nell’autodromo di Magione in Umbria che scopre la sua malattia al cervello per cui avrebbe rischiato la vita.

Dalla malattia alla rinascita

Se le cose inizialmente sembrano andare per il verso sbagliato, Marco Bocci scopre che la sua malattia che gli ha causato tanto dolore e tanta sofferenza è un herpes al cervello. Come spiega lui stesso, non si tratta più di un “semplice herpes alle labbra causato da molto stress“, ma qui la situazione è molto più complessa.

Infatti, quando è il corpo a mandarci diversi segnali che inevitabilmente continuiamo a non ascoltare, il conto è destinato a presentarsi in un modo o nell’altro, proprio nel momento in cui meno ce lo aspettiamo.

LEGGI ANCHE—> Martina Miliddi e Raffaele: stanno insieme? | Il gesto social dice tutto

LEGGI ANCHE—> Alessandro Roja: chi è la moglie | Figlia di un famoso allenatore di calcio

Ed è così che la malattia, presa in tempo, lo ha portato alla rinascita, a rinunciare alle gare e a riscrivere la sua tabella delle priorità, con ai primi posti l’amore per i suoi due figli e la moglie Laura Chiatti. Da questa brutta esperienza c’è però un altro risvolto positivo: l’attore ha infatti deciso di portare in scena la sua storia con l’opera teatrale “Lo Zingaro”, che ha debuttato lo scorso luglio al Teatro D’Annunzio di Pescara. Che questa storia sia d’auspicio per molte persone a capire che la vita è troppo breve per sprecarla!

marco bocci malattia political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here