Cristina D’Avena, la confessione della sorella | Le sue simpatie adesso sono chiare

0
345

Chi non ha sentito, almeno una volta nella vita, la splendida voce da ragazzina di Cristina D’Avena. La sua è stata la voce icona dei cartoni animati degli anni ’80-’90 e ha accompagnato i pomeriggi di tantissimi bambini.

È stata proprio lei a cantare le sigle dei tanti cartoni animati giapponesi importati in Italia dagli anni ’80 in poi, tra i più famosi ‘Lady Oscar’, ‘Kiss me Licia’, ‘Mila e Shiro’. Ancora oggi Cristina è una cantante attivissima e sono a migliaia gli appassionati del genere ed i fan recidivi che pagano per assistere ai suoi concerti, tenuti periodicamente in tutta Italia.

Cristina d'Avena, confessione della sorella
Cristina d’Avena (www.political24.it)

Dopo oltre quarant’anni di carriera, Cristina D’Avena ha ancora quel potere -chissà, forse un pizzico di magia- di farci tornare bambini. La sua fama è davvero assurda: conta più di 8 milioni di copie vendute e sono diversi i vip che vogliono cantare con lei. Tra gli ultimi, Myss Keta, Alfa, Cristiano Malgioglio ed Elettra Lamborghini.

Myss Keta è recentemente riuscita anche a duettare con lei, remixando la storica sigla di ‘Hamtaro’. In un’intervista dedicata la cantante 58enne ha raccontato: “In realtà fin da subito mi è piaciuto questo genere di musica altrimenti, mi creda, non l’avrei fatto. Erano gli anni ’80. Bim Bum Bam era appena nato e Mediaset comprava un cartone dietro l’altro: ricordo che era quasi una fabbrica, non facevo altro che cantare”.

In occasione del Natale 2022 ha anche rilasciato non solo un cofanetto speciale per festeggiare i 40 anni di carriera, ma anche un brano tutto natalizio dal titolo ‘L’altro Natale’. Per i fan sfegatati delle sigle: non preoccupatevi, la stessa Cristina ha rassicurato che, tra le tante novità, non abbandonerà “il mondo dell’animazione: lo amo troppo”.

Cristina e Giorgia, ammirazione reciproca

Nonostante i super impegni delle ultime settimane, la D’Avena ha trovato il tempo di presenziare ad un evento che non vuole assolutamente perdersi. Dal prossimo Giovedì fino a Sabato sarà presente alla festa di Fratelli d’Italia in piazza del Popolo, nella Capitale.

Cristina d'Avena, simpatie ormai chiare
Cristina d’Avena (www.political24.it)

La festa sarà parecchio strutturata: oltre ai dibattiti politici, ai discorsi di Antonio Tajani e Matteo Salvini, saranno intermezzati piccoli spettacoli. La presenza della cantante è stata confermata dalla sorella e manager Clarissa D’Avena, che ha raccontato a ‘Il Foglio’: “Cristina ha una forte simpatia per Giorgia“.

La stessa Cristina qualche tempo fa, durante un’intervista, aveva raccontato: “Ho visto, anni fa, un video in cui Meloni cantava Memole. Inoltre ho saputo che mi segue: una volta eravamo a una trasmissione e lei si entusiasmò quando le dissero che nel blocco seguente sarei arrivata io. Con lei canterei volentieri, magari Mila e Shiro o Memole, appunto”.

Nonostante l’apparente simpatia reciproca tra le due donne, sembra che anche alla festa del partito non saranno destinate ad incontrarsi. Cristina D’Avena dovrebbe tenere il suo spettacolo tra Giovedì e Venerdì, giorni in cui Giorgia Meloni si troverà ancora a Bruxelles per completare i suoi doveri in materia europea.

Il concerto ci sarà, nonostante in questi giorni Cristina sia molto impegnata a registrare uno speciale sullo Zecchino d’oro”, ha confermato la sorella Clarissa. Chissà che le due non riescano ad incontrarsi Sabato, quando la Meloni si unirà all’evento per la sua chiusura e per il lancio del candidato del Lazio.

Articolo di Federica Pollara