Grande Fratello, una storica ex viene attaccata, la sua risposta sbalordisce!

0
136

Il Grande Fratello ha esordito sulle reti Mediaset il 14 settembre del 2000. Sono passati molti anni ma ancora in tanti ricordano coloro che abitarono per primi quella casa che è poi diventata la più spiata d’Italia. Una storica protagonista di quell’edizione è stata vittima di un violento attacco personale. La sua risposta è stata sbalorditiva, ma deve indurre tutti ad una profonda riflessione.

Nessuno, nemmeno i produttori, gli autori ed il regista di quella prima, storica edizione avrebbero mai pensato che da quel momento in poi vi sarebbe stata, bene o male, volenti o nolenti, un prima ed un dopo nel mondo della televisione. Quel 14 settembre 2000 è stato un momento in cui è cambiata la storia delle televisione perché debuttava il reality Il Grande Fratello.

Logo-Grande-Fratello-reality-Political24.it
Logo-Grande-Fratello-Political24.it (Fonte: Google)

Gli stessi, sconosciuti concorrenti non immaginavano nemmeno che sarebbero stati coloro che avrebbero tracciato una strada seguita poi da altre centinaia di persone, più o meno famose. Ora uno dei volti più famosi di quella storica prima edizione è stata violentemente attaccata sui social per il suo aspetto fisico. La risposta non si è fatta attendere e deve far riflettere. Chi è questo volto noto del primo Grande Fratello?

Il Grande Fratello, quando tutto ha avuto inizio

In tanti ricordano nomi e volti di quei personaggi, allora illustri sconosciuti, che sono andati a convivere in quella che sarebbe poi divenuta “la casa” per definizione. In queste ore uno di quei nomi e di quei volti è stato vittima di un durissimo attacco social semplicemente perché ha pubblicato alcune sue foto su Instagram e su Tik Tok. Alcuni hanno voluto evidenziare, in maniera assai poco elegante, lo scorrere del tempo, attaccando l’ex gieffina ed il suo aspetto fisico.

Marina La Rosa, volto che è rimasto nella mente di molti, si è vista recapitare infiniti messaggi in cui veniva evidenziata la sua età avanzata ed alcuni, secondo i leoni da tastiera, suoi evidenti difetti fisici quali, ad esempio, l’avere un seno piccolo. Un vero e proprio body – shaming, tanto classico quanto sempre più diffuso ed inaccettabile. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Vanessa Incontrada.

Marina La Rosa ha risposto ai suoi detrattori attraverso una lettera pubblicata da Dagospia. Una risposta dove è evidente l’ironia, ma questo certamente non rende meno grave quanto da lei subito.

Il mio seno piccolo? Perché ho allattato i miei filgi

Ecco la sua splendida risposta, ripresa da oggi.it.: “Ad onor del vero, per dare ulteriore spunto ai (così definiti) leoni da tastiera, anche il mio petto è invecchiato, sia per gli anni che passano sia per aver allattato a lungo (periodo tra l’altro stupendo della mia vita) i miei due figli“.

E proprio alla fine della sua lettera l’ex gieffina rivolge il suo pensiero, unito ad una profonda preoccupazione, a tutte le persone più giovani e meno forti che si vedono attaccate e derise in maniera violenta per il loro aspetto fisico. Un’aggressione verbale che può comportare anche conseguenze gravi. L’ironia va bene, ma quando è troppo, è troppo!

marina-la-rosa-attacco-Political24.it (1)
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here