Amici, è guerra in casetta: scoppia la lite senza precedenti

0
2232

Ad Amici continuano le liti tra gli allievi. All’inizio sembrava che fosse tutto molto tranquillo, che tra i ragazzi ci fosse il sereno, ma la convivenza può essere davvero dura, soprattutto quando si vive insieme a persone che fino a poco prima erano del tutto estranee. Solo poche ore fa, nella casetta è scoppiato il putiferio.

Amici, scoppia il caos - Political24
Amici – Political24

I ragazzi di Amici sono tenuti a mettere in ordine la casa in cui vivono e a dimostrare disciplina anche in questo. Eppure gli allievi spesso non seguono le regole. L’ultimo provvedimento disciplinare ai loro danni è dovuto proprio a questo.

Amici: il provvedimento disciplinare ai danni degli allievi

I professori di Amici hanno accusato i ragazzi di non essere rispettosi. Il primo a lamentarsi è stato Rudy Zerbi, che si è subito scagliato contro LDA, dal momento che tra le stanze più disordinate c’era proprio quella che il cantante condivide con Albe ed Alex: “Non stai rispettando perché te ne freghi, non ti rendi conto e non sai il rispetto di te stesso e degli altri quanto sia importante. Tu da oggi e per tutta la settimana pulisci tutta la casa per tutti: i bagni, le camere, per tutti”. 

Alex a quel punto ha detto: “Mi assumo la responsabilità di quello che faccio e dico, non ho fatto casino nella mia stanza”. Alla fine è uscito fuori che il colpevole del disordine fosse Albe e la maestra Pettinelli gli ha detto: “Vorrei pensare ad un provvedimento in accordo con gli altri insegnanti” ed ha fatto intendere di voler far pulire al cantante gli studi.

Anche Raimondo Todaro si è arrabbiato tantissimo con Mattia e Christian, che a detta sua sono ‘recidivi’. Ha deciso quindi di punirli in modo diverso rispetto agli altri coach: ha tolto ad entrambi l’accesso ad Internet e ai social. Tornati in casetta, però, tra i ragazzi è scoppiata una lite senza precedenti.

La lite senza precedenti

I primi a discutere tornati in casetta sono stati Alex ed Albe: il primo, con Luigi che lo appoggiava, ha accusato l’amico di non essersi esposto, facendo ricadere le sue colpe su LDA. Lui a sua volta si è detto mortificato per il provvedimento, soprattutto perché sa di pagare per via di altre persone.

LEGGI ANCHE—> Amici, Elena ‘pugnala’ alle spalle LDA: “lui è molto…” VIDEO

LEGGI ANCHE—> Amici, Mattia ancora nei guai: Todaro stavolta è inflessibile

A quel punto è stata la volta di Nicol, che ha accusato la sua compagna di stanza Rea di essere disordinata e di lasciare in giro per la stanza le sue cose. La collega si è difesa, chiedendo all’amica di non rinfacciarle quello che non fa, dicendo: “da adesso in poi tutti facciamo insieme tutto”. Anche Christian e Mattia si sono scagliati contro Dario, il loro compagno di stanza, che a detta loro sembrava volerli accusare, discolpandosi al 100%. Insomma, ad Amici è scoppiato davvero il caos.

Amici, scoppia il caos - Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here