Matrimonio a prima vista, è tutta una finzione? La clamorosa rivelazione di una ex sposa

0
933

Si chiama “Matrimonio a prima vista” e promette di individuare il coniuge adatto al proprio caso. Molti ci partecipano per mettersi in gioco, gli altri lo guardano perché, sotto sotto, piace l’idea che l’amore trionfi. Ma secondo un’ex sposa l’amore c’entrerebbe poco, le logiche della televisione di più. Cerchiamo di capire.

Matrimonio a prima vista finzione - Political24
Matrimonio a prima vista – Political24

 

La trasmissione “Matrimonio a prima vista” trionfo dell’amore? Non secondo una ex concorrente, che ha fornito una lettura dei fatti molto più pragmatica e molto meno romantica, forse anche alla luce della sua separazione. A suo dire, a guidare la scelta del possibile coniuge non sarebbero i sentimenti ma le logiche televisive.

Opinione personale, naturalmente. In fondo finiscono anche i matrimoni “ordinari”, quelli in cui ognuno sceglie il proprio partner lontano dalla tv e da sguardi indiscreti. Ma cerchiamo di capire cosa abbia detto la ex partecipante. Le sue rivelazioni, risalenti a qualche tempo fa, gettano una luce diversa sul programma, che suscita sempre interesse.

“Matrimonio a prima vista”, la critica: “Compatibilità pari a zero”

Pensavo fosse amore…“: se nel celebre film si trattava, invece, di un calesse, nella vita reale, per la ex concorrente autrice delle dichiarazioni sul programma di Real Time, che punta a mettere in coppia due perfetti sconosciuti, probabilmente si sarà trattato di un guaio: lei, infatti, si è separata dal marito dopo lunghe traversie burocratiche anche se poi, a quanto pare, è riuscita a mantenere un rapporto tranquillo con lui.

Alla base di tutto l’idea che lui e lei non fossero portati a stare insieme. La coppia, secondo il suo racconto, non poteva funzionare, insomma. Da qui la necessità di mettere fine al matrimonio. Lei è la cantante Sara Milani. A suo dire, la compatibilità tra lei e l’uomo che è stato suo marito era “pari a zero“. Grande la delusione: “Io ci avevo creduto molto“, ha raccontato al Corriere della Sera.

Matrimonio a prima vista finzione - Political24

Il proposito? “Fare televisione”

Incredibile ma vero. Secondo l’artista di Abbiategrasso, una logica dietro Matrimonio a prima vista ci sarebbe: “Ti fanno fare 5 mila test e poi trovi qualcuno con cui non c’entri nulla“. Ma l’intento degli ideatori del programma “non è tanto trovare la coppia perfetta, ma fare televisione“: questo quanto dichiarato dalla cantante. La sua partecipazione al programma risale al 2017, la sua critica è soprattutto rivolta al “mondo dei reality“, più che ai professionisti autori della scelta.

LEGGI ANCHE —> L’Eredità, la rivelazione di Massimo Cannoletta: la verità sui soldi vinti

LEGGI ANCHE —> Matrimonio a prima vista: ex sposa fa coming out | Ora è felice con una donna

Un mondo, specifica, in cui gli autori “ci vedono come personaggi“. Per un vizio di forma, la separazione, poi il divorzio, tra lei e il marito individuato dagli esperti, Stefano, si è rivelato molto lungo. Tanta la stanchezza per l’esito di Matrimonio a prima vista che la cantante ha pensato, addirittura, di tirare fuori il singolo “Non ne posso più“. Magari, però, è bene specificarlo, per altre persone la formula del programma, in futuro, potrebbe anche rivelarsi vincente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here