Patrizia De Blanck, il dramma delle macchie sul viso | La triste confessione dopo anni

0
891

La contessa Patrizia De Blanck è un personaggio televisivo piuttosto noto, soprattutto in virtù del suo carattere effervescente e determinato. Nella casa del Grande Fratello Vip, in molti hanno notato le macchie sul viso. Di cosa si tratta? Di un problema che, in passato, avrebbe rischiato addirittura di ucciderla.

Patrizia De Blanck malattia Political24
Patrizia De Blanck – Political24

 

Un problema di salute che avrebbe addirittura rischiato di farla morire. Patrizia De Blanck è fortunatamente riuscita a superare il suo dramma, evidente, però, in quelle macchie sul viso che i telespettatori hanno notato. La contessa è stata, infatti, sotto i riflettori come protagonista dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip.

In molti si sono chiesti, appunto, cosa le fosse accaduto. La spiegazione l’ha fornita lei stessa nel corso di una puntata della trasmissione Pomeriggio 5 di Barbara d’Urso. Sempre al centro del pettegolezzo nella casa più spiata d’Italia, tuttavia la nobildonna, nel suo solito graffiante stile, ha sempre saputo reagire in maniera energica. Vediamo di capire, nello specifico, cosa abbia determinato il suo problema.

Patrizia De Blanck, il dramma che ha rischiato di ucciderla

Patrizia De Blanck, romana, 80 anni anche se non li dimostra – la verve è quella di una ragazzina – ha esordito nel mondo dello spettacolo come valletta nella trasmissione Il Musichiere, di Mario Riva. Era la fine degli anni Cinquanta, lei era giovane e bellissima e in molti non hanno memoria di quel programma, che però costituisce un pezzo importante della storia della televisione italiana.

Poi gli anni sono trascorsi, ma lei è rimasta sempre al centro delle notizie di cronaca rosa, anche in virtù della sua partecipazione a diversi programmi e reality ma anche, fatto non secondario, della sua vita sentimentale e del suo rapporto specialissimo e molto intenso con la figlia Giada. E sembra che proprio la figlia abbia avuto un ruolo importante nel contribuire a salvarle la vita, anche se poi una parte significativa del merito va, ovviamente, ai medici. Vediamo di capire meglio cosa le è accaduto.

Il racconto della malattia e il ruolo cruciale della figlia

La premessa è d’obbligo: Patrizia De Blanck è ormai fuori pericolo. Ma ha rischiato davvero tanto, stando a quanto riferito dalla stessa nobildonna qualche tempo fa a Barbara d’Urso. Insomma, quelle macchie sul viso non sono state solo uno spiacevole fatto estetico, ma la conseguenza di una malattia seria, la dacriocistite, risalente al 2018.

In pratica, si è trattato di un’infezione al sacco lacrimale, causata, solitamente, da agenti patogeni del tipo stafilococchi o streptococchi. Come tutte le infezioni, non vanno trascurate. Ma lei non sembrava intenzionata a recarsi da un medico nonostante i sintomi. “Mi ha costretto Giada a correre al pronto soccorso“, il suo drammatico racconto.

LEGGI ANCHE —> Sabrina Ghio, da Uomini e Donne alla brutta malattia: come sta oggi

LEGGI ANCHE —> Rosalinda Cannavò, la subdola malattia: la foto del corpo sfigurato

“Un’altra notte così – ha spiegato, citando la spiegazione datale dal medico – e sarei morta per una meningite fulminante“. Fortunatamente questo epilogo non si è avuto e la contessa ha potuto continuare a vivere la sua vita, con la consueta energia e il consueto fascino che l’hanno sempre contraddistinta, come si può notare in questo splendido post.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here