Jerry Calà, a un passo dalla morte: la rivelazione del grave incidente

0
261

Jerry Calà è un attore e volto molto noto al pubblico italiano. Ha ottenuto grande popolarità negli anni Ottanta interpretando diverse commedie di grande successo. Ma quando è andato a un passo dalla morte? Cosa gli è successo?

jerry calà incidente-poltical24
Jerry Calà-political24

Jerry Calà è un comico che ha fatto ridere milioni di italiani con i suoi sketch e le sue pellicole piene di allegria, è famoso per l’espressione “libidine”, che usava spesso nei film.

Tra qualche giorno, presso l’Arena di Verona, si svolgeranno i festeggiamenti per i suoi 70 anni e i 50 di carriera artistica. A partecipare saranno tantissimi amici e colleghi come Massimo Boldi, Ezio Greggio, J-Ax, Fausto Leali, Mara Venier e tanti altri. Lo showman ripercorrerà la sua carriera, i tormentoni che l’hanno accompagnato.

Ma com’è finito a un passo dalla morte?

Jerry Calà: volto comico degli anni Ottanta

Jerry Calà ha ricevuto il suo pseudonimo, che poi l’ha accompagnato per tutta la carriera, dai compagni di scuola, per le sue divertenti imitazioni di Jerry Lewis. Sente molto presto la vocazione per il mondo dello spettacolo e già nei primi anni Settanta entra a far parte del gruppo comico chiamato I Gatti del vicolo Miracoli.

Durante gli anni Ottanta è stato uno dei grandi protagonisti di molte pellicole del nostro cinema come Colpo di fulmine, Il ragazzo del Pony Express, Rimini Rimini e tanti altri. Nel 2016 si è cimentato anche in campo editoriale, dando alle stampe la sua autobiografia: Una vita da libidine, scritta insieme a Tommaso Labranca. Ma quale grave avvenimento l’ha portato a rischiare addirittura la vita?

“Lo stiamo perdendo”

Il 7 febbraio del 1994 l’attore, che a quel tempo stava girando la parodia di Jurassic Park: Chicken Park, andò a finire insieme alla sua Jeep Cherokee nel fiume Adige. Si era trattato di un salto nel vuoto di 20 metri dopo il quale l’interprete si era ritrovato con entrambi i femori rotti. Non poteva nemmeno chiamare i soccorsi perché aveva dimenticato il telefono a casa.

LEGGI ANCHE —> Jerry Calà e Mara Venier, dopo anni la verità sul tradimento: così l’ha scoperto

LEGGI ANCHE —> Gianna Nannini, l’incidente che le ha stravolto la vita | Mano mutilata

Non potendo muoversi, ha provato ad urlare per 5 ore, finché non è stato soccorso da un ragazzo, un pescatore, che ha subito attivato i soccorsi.”Ho perso il controllo dell’auto” ha spiegato in seguito ai carabinieri. Le sue condizioni erano gravi, aveva una lesione all’arteria femorale. In quell’occasione qualcuno dei sanitari ha esclamato: “lo stiamo perdendo“. Poi, per fortuna, le cure hanno funzionato e lui si è salvato. Una brutta vicenda che sarebbe potuta finire molto male.

jerry calà grave rischio morte -political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here