Gianna Nannini, l’incidente che le ha stravolto la vita | Mano mutilata

0
1079

Gianna Nannini è una delle cantautrici e musiciste femminili più talentuose di tutto il panorama musicale italiano. La sua è una voce incredibile, particolare e graffiante, che la rende inimitabile e ancora più accattivante. Per non parlare delle sua canzoni, una più bella dell’altra, e del suo stile, puro rock! Ma conoscete la storia della sua mano? Le ha cambiato totalmente la vita.

Gianna Nannini mano Political24
Gianna Nannini-Political24

Inutile dire chi è Gianna Nannini perché lo sappiamo e la conosciamo tutti. Ha fatto la storia della musica italiana, quella più rock e grintosa, abbracciandosi anche al lato più commerciale, raggiungendo così il successo su vasta scala e divenendo una delle artiste femminili più talentuose di tutto il panorama artistico italiano.

Ma se ora è felice del suo lavoro e soprattutto della sua bellissima famiglia, composta dalla figlia Penelope e dalla moglie Carla, un tempo non è stato tutto rose e fiori. Tra segreti e misteri legati al suo passato, ce n’è uno che riguarda la sua mano e che le ha cambiato totalmente la vita.

Gianna Nannini, la mano che le ha cambiato la vita

La nota cantante Gianna Nannini ha esordito nel mondo della musica all’età di 19 anni, quando lascia la sua famiglia, i ricordi e il passato e si trasferisce a Milano per dedicarsi appunto alla carriera da cantante. Solo che inizialmente non è tutto così semplice e inizia ad esibirsi in locali notturni e storici della città come musicista. Va in cerca anche di case discografiche che la possano scritturare per un contratto, ma tutti rifiutano.

La svolta avviene dopo un po’ di tempo quando Mara Maionchi, insieme a Gino Mescoli, decide di scritturarla per cantare nel gruppo Flora Fauna Cemento. La sua vita così cambia d’improvviso e comincia a sognare ad occhi aperti. La sua voce particolare e graffiante riempe le radio, si sente in televisione, il pubblico la acclama e la ama sempre di più. A questo punto non serve che uno step successivo, fare il vero salto di qualità: la strada della cantante solista. Ed è così che incide il suo primo album dal titolo “Gianna Nannini”.

Finalmente la sua strada ha un nome e una via da seguire, anche se tutto questo forse non sarebbe stato possibile se non grazie all’episodio della mano. Sapete che è successo?

Chi l’avrebbe mai detto

Gianna Nannini ha da sempre avuto la passione per la musica e il canto, passioni che ha coltivato fin da bambina, iniziando ben presto a studiare pianoforte a Lucca. Ma per mantenersi, la giovane ragazza ha lavorato nella pasticceria di famiglia. Ed è proprio lì che è avvenuto un incidente che le ha cambiato la vita.

LEGGI ANCHE—> Gianna Nannini, ecco perché indossa sempre i pantaloni | L’inconfessabile segreto

LEGGI ANCHE—> Maria De Filippi ha un vizio segreto: non riesce proprio a smettere

Come lei stessa ha raccontato in una recente intervista, sul posto di lavoro ha perso le falangi del medio e dell’anulare della mano sinistra perché rimaste incastrate nella macchina per i ricciarelli. Dal dolore in quel momento ha urlato talmente tanto che la sua voce è rimasta roca ed è per questo che ce l’ha così particolare ancora al giorno d’oggi.

Ma a causa della perdita delle falangi, è stata bocciata all’esame del conservatorio; lei però ostinata ci ha riprovato con due protesi di plastica e l’ha superato. A causa o per fortuna di questo incidente, ha preso il coraggio e si è trasferita a Milano per inseguire il suo sogno e vedendo oggi, diremmo che ci è riuscita a pieni voti!

Gianna Nannini mano Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here