Francesca Manzini, da Striscia a un passo dalla morte: la drammatica rivelazione

0
566

Francesca Manzini è nota per essere l’imitatrice di diverse donne del mondo dello spettacolo tra cui Mara Venier e Sabrina Ferilli. Anche se tutti noi la conosciamo come persona comica e divertente, nella sua vita ha dovuto affrontare diversi periodi bui, arrivando quasi ad un passo dalla morte: ecco cosa le è successo.

Francesca Manzini morte Political24
Francesca Manzini-Political24

Mara Venier, Sabrina Ferilli, Maria De Filippi, Sandra Mondaini, Elisabetta Gregoraci, Chiara Ferragni. Queste sono solo alcune delle donne del mondo dello spettacolo che l’imitatrice Francesca Manzini imita di solito. Un talento, il suo, veramente eccezionale che fa rimanere a bocca aperta, stupendo sempre per la sua bravura. Ma soprattutto per la sua abilità analitica, in grado di riprodurre fedelmente i diversi personaggi.

Nonostante si mostri per lavoro sempre sorridente e divertente, nella sua vita, ha dovuto affrontare diversi periodi bui, da due malattie ad un rapporto complesso con il padre fino all’essere ad un passo dalla morte.

Francesca Manzini, una vita che stava finire troppo presto

Francesca Manzini è un’imitatrice e conduttrice televisiva e radiofonica, figlia del team manager della Lazio, Maurizio Manzini. E’ proprio con il padre che ha avuto per diversi anni un rapporto difficile, rapporto che li ha portati a non parlarsi più per molto tempo. Ancora al giorno d’oggi, non si sa il reale motivo per cui c’è stata questa rottura fra di loro, ma di certo questo mancato rapporto con la figura paterna le ha causato diversi problemi. E in particolare, un disagio interiore molto profondo, a tal punto da farla stare male e quasi arrivare alla morte.

Difatti, come ha affermato lei stessa in una recente intervista, il fatto di non parlarsi con il padre la stava portando alla morte e le stava facendo perdere di vista il vero valore della vita: “Fu una persona a causarmi un dolore che mi ha quasi uccisa. Mi hanno ripreso per i capelli”. Per questo, in seguito alla scoperta di un tumore al collo dell’utero, ha deciso di cambiare atteggiamento nei confronti di se stessa e del mondo. Si è ripromessa così di non permettere più a nessuno di farle del male gratuito e di prendere la vita in maniera diversa, in un certo senso più leggera e positiva.

Ma queste non sono le uniche battaglie che Francesca Manzini ha dovuto affrontare nella vita. Da ragazza infatti ha sofferto prima di anoressia, arrivando a pesare 47 chili e poi di bulimia, arrivando ad avere un disturbo della fame e dell’ansia. Insomma, non di certo una vita facile, a cui si aggiunge la sfera sentimentale.

L’amore vince sempre su tutto

L’imitatrice e conduttrice di Striscia La Notizia dal 2020 ha avuto una lunga relazione con Christian Vitelli con cui si sarebbe dovuta anche sposare. Ma nel corso del 2020 e in seguito al lockdown ha capito che i tanti anni di differenza non facevano l’amore, e quindi l’ha lasciato.

LEGGI ANCHE—> Striscia la Notizia: sapete quanto guadagnano le veline? | Roba da pazzi!

LEGGI ANCHE—> Striscia la notizia: vi ricordate come e chi ha licenziato Mingo e Fabio? E’ stato epico

Oggi sembra aver trovato di nuovo la serenità accanto a Marco Scimia, il sosia italiano dell’attore americano Johnny Depp. E non solo: dopo aver iniziato a condurre il tg satirico, ha ricevuto un messaggio da parte del padre che si congratulava con lei. Hanno così riniziato a parlarsi e riallacciato i rapporti. Insomma, è bene quel che finisce bene, no?

Francesca Manzini morte Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here