Giulia Michelini, così ha scoperto di essere incinta: la rivelazione scioccante

0
1117

Giulia Michelini è una delle attrici nostrane più amate e conosciute dal pubblico, resa famosa, soprattutto, dal ruolo di Rosy Abate in Squadra antimafia – Palermo oggi. Ma come ha scoperto di essere incinta? E come mai è stato uno schock?

giulia michelini gravidanza -political24
Giulia-Michelini-political24

Giulia Michelini è una bravissima interprete che si è cimentata con ottimi risultati, sia su grande che su piccolo schermo.

Il personaggio di Rosy Abate aveva avuto così tanto successo che Mediaset aveva deciso di dedicarle uno spin-off andato in onda per due stagioni. Ora però la protagonista ha deciso di passare ad altro, oltretutto la Regina di Palermo ha chiuso i conti con la giustizia. Il suo ultimo film invece risultata essere Tutti per 1 – 1 per tutti di Giovanni Veronesi, risalente al 2020.

Giulia Michelini: l’esordio precoce e la gravidanza

Giulia Michelini ha iniziato molto presto il suo percorso nel mondo dello spettacolo, è stata notata da un produttore quando non aveva ancora 20 anni e poco dopo ha fatto il suo esordio in Distretto di Polizia. L’anno seguente, nel 2003, invece, si è distinta in Ricordati di me di Gabriele Muccino. Nella sua magnifica carriera ha recitato al fianco di grandi nomi come Toni Servillo, Valeria Golino, Margherita Buy e tanti altri.

Molti però magari ignorano che la bruna attrice romana sia una ragazza madre che è riuscita ad eccellere nella sua professione avendo fin da subito un bimbo piccolo di cui occuparsi. Ma come ha scoperto di essere incinta?

Una scelta che le ha cambiato la vita

Giulia Michelini aveva condiviso la sua storia con Vanity Fair in un’intervista di alcuni anni fa. Lei era poco più che maggiorenne quando scoprì di attendere un piccolo. Il papà del bimbo era un ragazzo di 8 anni più grande di lei, conosciuto a un corso di vela, Giorgio Cesaruolo.

I due erano molto diversi, non solo per l’età, ma anche per stile di vita e ambizioni, quindi la ragazza, che proveniva da una famiglia di magistrati molto rigida, aveva la consapevolezza che avrebbe dovuto allevare da sola suo figlio, ma all’inizio non era sicura di volerlo tenere.

“Quando ho scoperto di essere incinta, onestamente, non pensavo di tenerlo” aveva ammesso la protagonista della miniserie Il bosco. Tra l’altro tutte le persone a lei vicine, genitori compresi, la scoraggiavano dicendole che si sarebbe rovinata la vita. Così lei, decisa ad abortire aveva preso un appuntamento. Una volta lì però aveva cambiato idea, anche se a quell’età voleva solo essere indipendente e divertirsi, in seguito ha affermato che il figlio le aveva salvato la vita.

LEGGI ANCHE—> Angela Melillo, la rivelazione straziante: così ha scoperto di essere incinta

LEGGI ANCHE—>  Caterina Balivo, l’oscura confessione: la grave perdita

In quel periodo infatti, tramite il padre del bimbo che ora è un adolescente e si chiama Giulio Cosimo, aveva iniziato a frequentare ambienti non proprio puliti. Le cose poi si sono riappacificate anche coi genitori che adorano il nipote e l’hanno aiutata a crescerlo.

giulia michelini figlio-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here