Gli ovetti Kinder li amano tutti ma in America sono proibiti: che assurdità!

0
633

Gli ovetti della Kinder tanto amati e desiderati dai bambini italiani non sono visti altrettanto bene in un Paese Oltre Oceano, ma come mai? Ecco la curiosa spiegazione.

ovetti Kinder pericolosi-political24
Ovetto Kinder – political24

Gli ovetti della Kinder risalenti agli anni Settanta sono da sempre una delizia per il palato dei bambini che li chiedono continuamento alle mamme e ai papà sia per il gustoso cioccolato che per il piacere di scoprire la sorpresina all’interno.

Generazioni di piccoli nel nostro Paese sono cresciuti felicemente facendo merenda con questa prelibatezza di marchio italiano, ma non tutti i bimbi del mondo possono affermarlo. Già, perché c’è un Paese che li vieta. Quale?

Gli ovetti della Kinder: minaccia severamente proibita

In America, dove chiunque abbia più di 21 anni può acquistare una pistola e dove si può comprare la marijuana a scopo terapeutico i simpatici e buonissimi ovetti di cioccolato al latte sono proibiti. L’ufficio doganale tratta molto seriamente la questione e ogni anno sequestra decine di migliaia dei pericolosi alimenti per bambini. E’ anche capitato, in passato, che due cittadini americani, Brandon Loo e Christopher Sweeney venissero arrestati per aver cercato di importare dal Canada ben 6 ovetti vietati.

Per chi sfida la legge sono previste anche multe davvero ingenti: ben 300 dollari, ma questo non ha scoraggiato gli estimatori del prodotto Ferrero, tanto che fino adesso sono stati trovati 160 mila pezzi nascosti in valigia o recapitati via posta. Purtroppo le gustosità ovali illegali hanno avuto una triste sorte finendo distrutte. Ma come mai tutta questa severità e accanimento?

Dolci per bambini vittime di una legge di 80 anni fa

La causa di questa ostilità risiede in un decreto del Presidente Franklin Delano Roosevelt risalente al 1938 con cui si intendeva proteggere i consumatori impedendo la creazione di alimenti con all’interno parti che non si potevano mangiare o che avessero oggetti non nutrienti. A distanza di più di 80 anni la Food and Drugs Administration continua a mantenere vivo il veto.

La motiviazione risiede nel fatto che il “pericolosissimo” Kinder Sorpresa presenta all’interno un involucro di plastica con una sorpresina dello stesso materiale. Da parte sua la Ferrero ha anche cercato di rimediare introducendo il Kinder Joy composto da due metà esterne di plastica ben individuabili. A ciascuna poi si stacca una leggera pellicola da cui emergono il regalino e la cioccolata al latte.

LEGGI ANCHE—> Cosa succede se non mangi più zucchero per un mese: rimarrai scioccato!

LEGGI ANCHE—> I 5 oggetti che usiamo sempre ma nella maniera sbagliata: scoprirete un mondo!

I veri affezionati dell’ovetto made in Italy però non sono soddisfatti di questa trovata sottolineando le sostanziali differenze tra i due prodotti, perché in un caso si tratterebbe di un uovo, seppur piccolo, al cioccolato, invece nel secondo di due semplici vaschette con la cioccolata. E con i fanatici di dolci non si scherza.

ovetti kinder minaccia-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here