Chi non ha mai sognato di essere principessa | Dopo questo però cambierete idea

0
662

Diventare una vera principessa è il sogno di moltissime donne, il lusso, gli onori, la vita agiata sono una forte tentazione, ma non è come sembra e infatti ci sono delle regole molto severe che vanno rispettate per entrare in questo dorato mondo. Ecco quali sono.

kate-meghan-regole-political24
Kate Middleton e Meghan Markle

Sposare un vero principe non è certamente cosa da tutti, ma come abbiamo visto non è più nemmeno così impossibile dal momento che i reali si sono aperti ai “plebei”.

Fiabe, favole e leggende popolari esaltano ancora ai nostri giorni, la figura della principessa dagli abiti stupendi e dall’esistenza senza ostacoli anche se, forse qualche indizio sulle ombre di questa posizione l’ha dato ldi recente a duchessa del Sussex con la sua esplosiva intervista con Oprah Winfrey. Ma che cosa comporta, veramente, ricoprire questo ruolo? Ecco la verità.

Principessa si diventa: gli esempi di Kate e Meghan

Quando Kate nel 2011 e Meghan nel 2018 sono entrate a far parte a tutti gli effetti della famiglia reale più conosciuta al mondo tante donne hanno sospirato invidiose pensando come prima cosa al loro nuovo status e a tutti i benefici che avrebbe comportato come prestigio, sicurezza e opportunità per loro e i relativi figli a venire.

A rafforzare ancora di più la credenza popolare sono stati i suntuosi matrimoni con abiti da migliaia di sterline e tutto quello che una sposina avrebbe potuto desiderare senza limiti di budget, oltre alla cornice festosa dei sudditi. Quali sono però gli aspetti più insidiosi della vita a Palazzo?

Le bizzarre regole della famiglia reale

Anche le principesse, diciamo subito, hanno dei protocolli da osservare. Per esempio, come il resto della famiglia reale, hanno dovuto dire addio alle ostriche, perché questo delizioso frutto di mare può essere pericoloso, così come altri molluschi e crostacei. Sempre restando sul versante cibi e bevande anche birra e altri cocktail sono finiti nella lista delle cose proibite perché l’unico alcolico consentito è il vino.

Quando si viene invitati a un cocktail party non si deve assolutamente arrivare in orario, ma dopo 10-15 minuti dall’inizio, se invece si tratta di una cena sono obbligatori 5-10 minuti di posticipo, se infine si è davvero in ritardo bisogna avvertire raddoppiando il tempo reale.

Anche il linguaggio cade sotto la scure del controllo e infatti non si possono evocare parole di origine francese per il passato di acerrimi rivali, sono quindi ben 16 le espressioni proibite tra cui toilette, no anche a pardon per chiedere scusa e perfume. E ancora qando i reali vanno in bagno devono rispettare la tradizione, la carta igienica deve essere arrotolata all’insu e non all’ingiù, bandite anche le candele profumate, ma sì alla saponetta invece del sapone liquido.

LEGGI ANCHE—-> La Famiglia Reale non può neanche toccarli | Per noi sarebbe impensabile

LEGGI ANCHE—->  Kate Middleton: ‘maltrattata’ come Lady D | Il retroscena da brividi

Nell’epoca del selfie i sangue blu inglesi devono rifiutare e poi c’è la regola per cui non possono essere toccati da non nobili, ne ha avuto un assaggio il giocate di basket Lebron James con Kate. Insomma, conoscendo tutto questo prima di pronunciare il grande sì in molte forse ci ripenserebbero.

kate vietato toccare- political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here