Claudio Lippi, dal successo alla disgrazia: ecco come si è ridotto

0
1170

Uno dei conduttori più popolari negli anni ’90 e con alle spalle numerosi programmi di successo, Claudio Lippi ha attraversato una grave crisi: ecco che fine ha fatto.

Claudio Lippi crisi Political24
Claudio Lippi-Political24

Tutti noi ce lo ricordiamo ogni domenica su Canale 5 a Buona Domenica, uno degli storici programmi di Maurizio Costanzo, che ha segnato gli anni a cavallo tra due secoli, gli anni ’90 e i primi anni 2000. Claudio Lippi: un nome, una garanzia.

Esordisce come cantante ma la sua carriera musicale ha vita breve, quindi si concentra subito dopo sulla vera vocazione: la conduzione, dapprima alla radio e solo in seguito alla televisione. Ed è così che si fa conoscere dal grande pubblico che lo accoglie positivamente, eleggendolo come uno dei migliori conduttori di fine secolo.

La sua simpatia è alquanto contagiosa ma purtroppo, come molto spesso accade, al successo segue un periodo buio e poco piacevole che porta il povero Lippi a ricominciare da zero, un’altra volta. Vediamo qui di seguito cos’è successo.

Claudio Lippi, dal successo alla battuta d’arresto

Il noto conduttore inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo negli anni ’60 presentandosi prima come cantante solista e poi come parte di un gruppo. Solo che questa sua indole musicale è destinata ad esaurirsi subito, tant’è che volta pagina e negli anni ’70 approda alla radio come conduttore.

Qui sente che la conduzione è il suo posto e la sua vera vocazione. Ma manca ancora qualcosa ed ecco finalmente che la televisione lo accoglie a gran voce. Tra gli anni ’80 e ’90 conquista il successo con diversi programmi e trasmissioni come Sette e mezzo, Bellezze al bagno, Bellezze sulla neve, ecc. Ma solo verso gli anni ’90 e in particolare, verso la fine e l’inizio del nuovo secolo che il suo nome è sulla bocca di tutti, grazie alla sua partecipazione e conduzione di Buona Domenica.

Verso il primo decennio del 2000, il suo successo subisce una battuta d’arresto che lo porta quasi a scomparire dai radar. Infatti le sue presenze in televisione si riducono a comparse e ospitate in altri programmi. Negli ultimi anni, lo abbiamo visto ad esempio a La prova del cuoco come aiuto conduttore insieme a Elisa Isoardi.

I motivi della grave situazione economica

Purtroppo, negli ultimi anni, Claudio Lippi non ha passato un bel periodo. Questo è dovuto soprattutto alla mancanza di lavoro in televisione e ad un problema economico. A quanto pare, infatti, sembra che abbia perso tantissimi soldi a causa di una cattiva gestione finanziaria dei suoi beni da parte del suo manager.

LEGGI ANCHE—> Franco Califano, dall’abbandono della figlia alla povertà: i retroscena oscuri del compianto cantante

LEGGI ANCHE—> Mara Venier, da ‘stracciarola’ a regina della tv: ecco cosa faceva prima della fama

In diverse interviste, ha affermato di non avere più una casa, una barca e “di avere solo 7 mila euro sul conto corrente”. La pessima situazione economica che ha affrontando l’ha fatto penare tanto da perdere moltissimi chili, oltre ai soldi. Ora sembra che le sue sorti si siano risollevate, sperando di rivederlo presto in televisione.

Claudio Lippi crisi Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here