Carlo Conti, da piccolo non poteva permetterselo | Il triste retroscena

0
1008

Ancora un altro successo per il conduttore fiorentino più richiesto sulla Rai, Carlo Conti, che ogni venerdì sera va in onda con il programma “Top 10”. Ma a proposito di questo, in un’intervista, confessa che da piccolo non poteva permetterselo. Di che cosa si tratta? Scopriamolo qui di seguito!

carlo conti triste political24
Carlo Conti-Political24

Simpatico, divertente, dotato di una certa eleganza e bravura senza eguali: il noto conduttore fiorentino Carlo Conti è ormai da anni un’eccellenza della Rai. Un vero e proprio fiore all’occhiello, una garanzia, insomma si possono spendere solo parole positive per lui! Vanta alle spalle innumerevoli programmi, tutti con un comune denominatore: sono tutti programmi di successo.

Di sicuro, grazie soprattutto a lui e alla sua bravura ed esperienza nel saper condurre ed intrattenere il pubblico. Per fare un esempio? L’ultimo suo successo è il programma Top 10, in onda ogni venerdì sera su Rai Uno. Un programma dove si stilano classifiche su diverse categorie di argomenti, cose, personaggi ed eventi accaduti in un anno preciso. E a proposito di questo, in una recente intervista, Carlo Conti ha dichiarato che da piccolo non poteva permetterselo. A che cosa si riferiva? Scopriamolo subito qui di seguito!

Carlo Conti, il retroscena dell’infanzia

Quest’anno il noto conduttore fiorentino è tornato con la seconda edizione di uno dei programmi più seguiti dal pubblico negli ultimi tempi, Top 10. All’interno del programma, ci sono due squadre, composte rispettivamente da tre personaggi dello spettacolo, che si devono sfidare nell’indovinare alcune classifiche (legate a settori ed argomenti specifici) che hanno caratterizzato anni precisi.

Lo scopo è ricostruire, classifica dopo classifica, la cultura del nostro Paese. Ad ogni puntata, il conduttore arbitra le due squadre in maniera egregia e tra una risata e l’altra, gli scappa anche qualche aiutino! Ma la sua classifica personale qual è?

carlo conti triste political24

In una recente intervista, a proposito del programma che sta conducendo attualmente, è stato chiesto a Carlo Conti quale fosse la sua personale classifica, ovvero la sua Top 10 del cuore. E al primo posto, ha risposto: il mangianastri. Un oggetto a cui era molto affezionato ma che purtroppo da piccolo non poteva permettersi. Ma questo non l’ha fermato ed infatti, lo chiedeva in prestito al suo amico e vicino di casa.

LEGGI ANCHE—> Belen Rodriguez: avete visto il suo nido d’amore? | Il dettaglio lascia senza parole

LEGGI ANCHE—> Amanda Lear, da star della tv all’oblio: la perdita è stata rovinosa

Il mangianastri è stato in qualche modo la colonna portante di tutta la sua vita perché è stato l’oggetto che gli ha permesso di conoscere e amare la musica e decidere poi di farne un lavoro a tutti gli effetti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here