Marco Masini : ecco perché si diceva portasse sfortuna | La verità ha dell’incredibile

0
603

Marco Masini è un cantautore e pianista italiano acclamato dal pubblico la cui carriera sui palchi italiani è molto lunga e ancora in corso. In passato ha avuto un momento difficile a causa di alcune gravi falsità sul suo conto.

masini-sfortuna-political24
Marco Masini-political24

Marco Masini è un cantante che ha ottenuto successo e notorietà arrivando primo tra i giovani nella sezione Novità al Festival di Sanremo del 1990.

Da quel momento ha messo nell’arsenale un trionfo dopo l’altro, nel 1991 partecipò nuovamente al Festival di Sanremo con Perché lo fai arrivando al terzo posto. Per un decennio fu uno degli artisti più seguiti e amati, poi c’è stata una battuta d’arresto causata da una brutta fama. Ecco cosa è successo.

Una diceria ha rischiato di rovinare Marco Masini

Dicevamo che il cantautore è esploso come fenomeno negli anni Novanta grazie alla canzone Disperato. L’album che la conteneva rimase ai primi posti delle classifiche per tutta l’estate. Le sue canzoni a volte malinconiche o che parlavano di disagio, di amori difficili, erano il suo marchio. Con l’incredibile notorietà si è diffusa anche una diceria sul suo conto: che portasse sfortuna.

In suo soccorso, all’epoca, nel 1994, giunse la collega Mia Martini a sua volta vittima delle stesse cattiverie. In una diretta a Radio Due difese il cantante spiegando che anche se aveva venduto 1 milione di copie con la sua ultima hit i critici l’avevano ferocemente attaccato, “ho sentito dire che porta jella”. A lei era successa la stessa cosa e attribuiva tutte le voci all’invidia per un giovane artista affermato.

La “motivazione” delle falsità

Durante un’ospitata di qualche tempo fa a Non disturbare, un programma di Paola Perego, il musicista ha dato la sua versione. Nonostante quello che gli è successo, che l’ha portato a un temporaneo ritiro di alcuni anni dopo aver denunciato un atteggiamento di censura e persecuzione nei suoi confronti, lui non pensa che la storia della sfortuna sia iniziata con cattiveria, ma per scherzo. I suoi testi riflettevano i problemi vissuti da una generazione e dal momento che contenevano concetti negativi la negatività è stata attribuita a lui.

LEGGI ANCHE—-> Iva Zanicchi: ecco come sta dopo il malore in studio |La foto preoccupa i fan

LEGGI ANCHE—-> Veronica Peparini e Andreas: erano già una coppia ad Amici 15 ? | Il retroscena inaspettato

La falsità e l’accanimento con cui è stata riportata gli ha effettivamente rovinato la carriera per un po’, la situazione, come ha ricordato, non era più gestibile, non poteva nemmeno uscire perché le persone vedendolo si toccavano. A consolidare la diceria fu anche il messaggio suicida di un ragazzo che citava Masini. Nel 2001 una televisione scrisse al suo manager che lui emanava energia negativa. Da quell’episodio si ritirò per un po’ dai riflettori, tornando però più carico di prima nel 2003 a Sanremo vincendo e mettendo a tacere per sempre le malignità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Masini (@marcomasini_official)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here