Elio di Elio e le storie tese: il dramma del figlio malato | L’appello disperato

0
2882

Elio, voce del gruppo Elio e le storie tese e oggi protagonista del reality ‘LOL’ su Prime, ha raccontato recentemente il dramma della malattia del figlio e la sua lunga battaglia per sensibilizzare l’opinione pubblica.

Elio - Political24

Elio – Political24Elio, pseudonimo di Stefano Belisari, è conosciuto da tutti come il cantante del complesso Elio e le storie tese, famosissimo in Italia e apprezzato per il costante umorismo in tutte le canzoni.

Il loro successo è stato segnato dalla vittoria a Sanremo con La terra dei cachi, per poi consolidarsi sempre di più fino al 2017, anno in cui si sono sciolti. Oggi però non parliamo della loro, seppur bella musica, ma di una situazione che riguarda l’artista e tante altre famiglie come la sua.

Elio: il dramma di un padre

Elio infatti ha un figlio autistico: Dante. Per chi non lo sapesse l’autismo è una condizione, non una malattia e comprende forti limitazioni alle capacità umane, tendenza alla chiusura, fino alla completa incomunicabilità. Il piccolo Dante, che è ancora un bambino, è riuscito ad avere una diagnosi precoce, dato che i genitori si sono accorti subito che c’era qualcosa che non andava e l’hanno portato a fare accertamenti.

Quando però è arrivato il momento del verdetto finale davanti alla Commissione il papà di Dante ha scoperto che a presiederla era un otorino e si è, giustamente, arrabbiato moltissimo. Quello è stato l’inizio del cammino in un nuovo e sconosciuto universo. Da qualche anno l’artista ha deciso di metterci la faccia in prima persona, facendosi avanti e parlando pubblicamente della condizione di suo figlio e di tanti ragazzi come lui. Spesso infatti l’autismo viene visto con sospetto o con tutta una serie di pregiudizi.

In un’intervista a Repubblica di qualche anno fa il cantante dichiarava di essere “uscito allo scoperto” dopo aver riscontrato quanto poco lo Stato facesse per i ragazzi autistici e le famiglie, che poi finivano col cadere nelle mani di gente senza scrupoli che propone cure strampalate.

Elio - Political24

LEGGI ANCHE—-> Enula: è l’ex fidanzata di un famoso cantante | Spuntano le foto

LEGGI ANCHE—-> Vittoria Puccini ieri e oggi | Com’era l’attrice 20 anni fa FOTO

“Vaccinate i ragazzi autistici e le loro famiglie”

Infine, di recente è tornato sull’argomento su Libero, raccontando di aver lanciato un appello accorato sui social: “vaccinate al più presto i ragazzi autistici e chi vive accanto a loro” attirandosi duri attacchi dai no vax, da quelli che pensavano che discriminasse i disabili, ecc… Con quest’uscita però, lui voleva farsi portavoce delle tante famiglie in oggettiva difficoltà in un momento tanto incerto.

Elio è anche molto critico nei confronti nei confronti dei pochi servizi proposti dallo Stato per i ragazzi autistici che lui giudica insufficienti perché svolta da personale non qualificato. E se la situazione di suo figlio può dirsi, tutto considerato, “buona”, perché dopo grandissimi sforzi e sostegno parla, ha degli amici e va a scuola, così non è per migliaia di altri piccoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here