Nancy Brilli: confessa la malattia incurabile | “Mi piegavo dal dolore”

0
2115

Nancy Brilli, volto noto del cinema italiano, ha confessato a ‘Le Iene’ una malattia che l’ha segnata nel profondo e di cui ancora oggi se ne parla molto poco. Ecco la sua testimonianza e la sua dura battaglia contro questo male, che colpisce milioni di donne.

nancy-brilli-malattia-political24
Nancy Brilli-Political24

Nancy Brilli è una delle più famose interpreti italiane ed è stata una delle poche a vincere il David di Donatello nella categoria di’ attrice non protagonista’ con il ruolo nel film ‘Piccoli equivoci’ nel 1990.

La sua carriera è costellata da grandissimi successi, vestendo i panni in alcuni dei film più belli del cinema nostrano come ad esempio “Compagni di scuola’, ‘Febbre da cavallo- La mandrakata’, ‘Il compagno americano’, ‘La vita è una cosa meravigliosa’ e ‘Femmine contro maschi’.

Ma se della sua vita lavorativa conosciamo tutto, c’è un dettaglio che ha deciso di confessare in un’intervista a ‘Le Iene’: la sua malattia.

Nancy Brilli e il dramma della malattia

Nancy è sempre stata molto amata dal grande pubblico e ha da sempre condiviso con esso le sue gioie e i suoi dolori, da ultimo proprio il dramma della sua malattia: l’endometriosi.

Sabato 27 marzo è stata la Giornata mondiale dedicata alla sensibilizzazione e alla conoscenza dell’endometriosi, una malattia che colpisce milioni di donne ogni anno. Il programma Le Iene ha voluto dedicare un servizio su questa tematica e ha utilizzato la testimonianza dell’attrice romana, che ancora oggi lotta con questa patologia.

Nella sua lunga intervista ha confessato di aver scoperto di soffrire di questa malattia all’età di 30 anni e di aver subito ben 8 interventi, dicendo: “Da piccola cadevo per terra, mi piegavo dal dolore. Mi davano dell’esagerata, è una malattia si può affrontare”.

In uno altro sfogo su Facebook di qualche tempo fa, la donna ha raccontato tutto ciò che ha dovuto affrontare negli anni: “Il mio addome è stato ricucito dopo ben 8 operazioni dell’apparato riproduttivo conseguentemente al tumore all’ovaio, all’asportazione dell’utero, dell’altro ovaio e del tube per un’infiammazione in corso dipendente dalla patologia detta prima e per finire un’operazione al seno”.

LEGGI ANCHE—-> Nek: il grave incidente che gli ha tagliato la mano e la foto che commuove | Ecco come sta oggi

LEGGI ANCHE—-> Belen, proposta di matrimonio di Antonino | L’indizio social scatena il web

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

Nancy, l’appello alla ricerca medica

L’attrice nonostante questa grave patologia, devastante oltre che a livello fisico anche a livello mentale, è riuscita lo stesso a diventare mamma di uno splendido figlio, e ha voluto anche lanciare un appello alla ricerca medica.

Ha voluto così, attraverso la sua testimonianza, spingere altre donne a raccontare i propri disagi e a non nascondere più una tematica che ancora oggi molti non conoscono, l’endometriosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here