Carlo Conti: “figlio adottivo” | Il dramma del presentatore

0
5687

Carlo Conti, presentatore Rai apprezzato dal pubblico italiano, ha raccontato il dramma della sua infanzia per quella particolarità che adesso ama così tanto. Ecco di cosa si tratta

Carlo-conti-dramma-political24
Carlo Conti-Political24

Carlo Conti è nato il 1961 a Firenze e purtroppo perde il papà quando era solo un bambino. La madre, donna risoluta e forte, l’ha cresciuto da sola con tanti sacrifici per non fargli mancare mai nulla. Il suo debutto nel mondo dello spettacolo è avvenuto intorno agli anni Settanta nelle radio private della sua città e ha avuto la fortuna di avere degli amici molto importanti come Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello con cui ancora oggi è strettamente legato.

In un’intervista a ‘Ok Salute‘ il conduttore fiorentino si è lasciato andare ad una lunga confessione che ha spiazzato tutti anche per il modo ironico con cui ha raccontato un bizzarro aneddoto della sua vita.

Infatti c’è stato qualcosa, oltre alla morte del padre, che non l’ha affatto aiutato a vivere ‘serenamente’ la propria infanzia: la sua carnagione così scura. Ecco cosa ha dichiarato.

trio-panariello-pieraccioni-conti-political24

“Si vede che arriva dall’Africa”

Quando Carlo Conti era piccino la sua pelle aveva già un colorito molto scuro e oggi questa sua particolarità è usata da molti, anche dal diretto interessato, per fare ironia e divertire il pubblico. Nell’intervista il presentatore Rai ha raccontato però un episodio del suo passato non tanto piacevole e al quanto fastidioso.

La domanda che rivolgevano spesso a sua madre era una e soltanto una: “Che carino codesto figliolo, l’ha adottato? Si vede che arriva dall’Africa!, lui offeso dalle insinuazioni di essere stato adottato prontamente rispondeva: “O signora! Guardi che sono fiorentino purosangue!”. 

Superata l’età dell’infanzia però per Carlo l’abbronzatura è diventata una vera e propria mania, come lui stesso ha confermato.

L’ossessione per l’abbronzatura

Il conduttore non ha mai nascosto il suo amore per l’abbronzatura. Infatti sempre nell’intervista a ‘Ok Salute’ ha proseguito dicendo: La mia mania è sotto gli occhi di tutti. E’ l’abbronzatura. Ma sono fortunato. Madre natura mi ha dotato di una pelle al limite dell’umano: non conosco la fase rosso aragosta, tipica di chi si è appena esposto al sole. Io passo direttamente dal color cappuccino al caffè nero.”  

LEGGI ANCHE—-> Elodie: asfalta tutte | Il video non lascia dubbi

conti-dj-political24

LEGGI ANCHE—-> Maria De Filippi: è stata la sua amante | Il retroscena inedito

LEGGI ANCHE—–> Emma Marrone: lo scandalo della presunta omosessualità | La reazione spiazzò tutti

A quanto pare anche d’inverno la sua mania deve essere soddisfatta: “Del sole non so proprio fare a meno, è una specie di necessità. Vedermi meno che nero? Proprio non lo sopporto. E allora alcune volte, in inverno, per regalarmi qualche tonalità di colore in più, oppure per prepararmi a un imminente viaggio esotico, mi concedo una lampada. Però solo al viso.”

Carlo Conti, in definitiva, anche se da bambino non riusciva a sopportare di essere giudicato per quella pelle così scura oggi l’ha resa il suo punto di forza, arrivando addirittura a farla diventare una vera e propria ossessione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here