Come si vive da First Getleman? Parla Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni

0
146

Il compagno di Giorgia Meloni, Andrea Giambruno, veste con orgoglio i panni del First Gentleman. Ecco le sue parole in merito al suo ruolo

Le elezioni politiche del 25 settembre hanno incoronato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio dei Ministri: è lei la prima donna in Italia a ricoprire questo ruolo e, dal momento della sua elezione, la sua vita è cambiata.

Andrea Giambruno
Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni (political24.it)

Con il compagno Andrea Giambruno, infatti, Giorgia Meloni ha dovuto riadattare la propria quotidianità al suo nuovo ruolo e gli impegni, che improvvisamente si sono moltiplicati, non sono affatto banali da incastrare. È proprio il compagno quindi a parlare di questa nuova vita, da First Gentleman: ecco le sue parole.

Andrea Giambruno, tra figlia e lavoro

Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni, è un giornalista affermato in Mediaset. Dal momento in cui la sua compagna è stata eletta Presidente del Consiglio, ha dovuto riadattare la propria vita anche per la gestione della piccola Ginevra, la loro primogenita. “Sapevo che avrebbe dovuto viaggiare tanto, ma non pensavo tutti i giorni” ha rivelato Giambruno, parlando quindi di una quotidianità piuttosto complessa. Ad occuparsi di Ginevra è quasi prevalentemente lui: “Inizia capire che la madre c’è meno“, dice. “Ma i genitori sentono lo stato d’animo dei figli e io vedo che lei cresce serena, che non le manca nulla” rivela poi, disegnando quindi un quadretto famigliare sereno.

Andrea Giambruno e la famiglia
Andrea Giambruno, Giorgia Meloni e la figlia Ginevra con Papa Francesco (political24.it)

Giorgia Meloni e il compagno stanno insieme ormai da sette anni e, con la figlia Ginevra di sei anni, vivono a Roma. Se lei lavora come politica ormai da decenni, lui è invece giornalista: il suo esordio è avvenuto nel 2009 e, da quel momento, la sua carriera ha preso il volo tra i più importanti programmi di Canale 5. Dopo l’elezione della compagna a Presidente del Consiglio, Giambruno ha deciso di lasciare la conduzione per intraprendere la carriera da autore in redazione, che gli consente di lavorare dietro le quinte.

Al momento, conferma di non voler tornare in video anche perché ha da accudire la piccola Ginevra, a cui deve dedicare molto tempo. Non nega, però, che prima o poi vestirà di nuovo i panni del conduttore: “Sono un giornalista, questo so fare: raccontare. Prima o poi, dovevo tornare“, ammette. Condurre significa stare a Milano, quindi lontano dalla compagna e dalla figlia: sebbene sia sempre stato disposto a questo piccolo sacrificio, oggi preferisce rinunciarvi per dedicarsi a Ginevra e per lasciare spazio alla compagna Giorgia di fare la sua carriera.