Arresto Messina Denaro, Rita Dalla Chiesa non ci sta | I punti oscuri

0
143

C’è molto da dire sull’arresto di Matteo Messina Denaro e, questa volta, a parlare è stata Rita Dalla Chiesa. Per lei i punti oscuri sono ancora molti, sentite che cosa ha detto.

La notizia di cronaca ha lasciato l’Italia a bocca aperta. Eppure le dinamiche dietro la cattura del boss mafioso forse più noto dopo 30 anni di latitanza non sono chiare a tutti.

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa ha dubbi sull’arresto di Messina Denaro (political24.it)

Dopo ben 30 di latitanza è stato finalmente arrestato Matteo Messina Denaro. La notizia della cattura del boss più ricercata della mafia siciliana ha fatto tirare un sospiro di sollievo all’Italia intera. Dopo i lunghissimi anni passati a nascondersi, il boss è stato trovato all’interno della clinica privata Maddalena a Palermo, dove era in cura per un tumore sotto falso nome. La notizia ha fatto il giro del Paese ed è rimbalzata nei maggiori telegiornali e talk show della penisola, raccontata e cimentata ormai da tutti. Tra coloro che si sono esposti  sulla vicenda c’è anche Rita Dalla Chiesa, da sempre vicina al tema della mafia che anni fa ha portato all’uccisione di suo padre, il generale Dalla Chiesa. Ecco le sue parole.

Il mistero sulla vicenda

Secondo quanto riportato da Fanpage, la Dalla Chiesa ha espresso la sua immensa gioia per l’arresto del boss, uno dei più ricercati di tutti i tempi. Secondo la nota conduttrice le forze dell’ordine hanno fatto un lavoro eccellente nel consegnare alla giustizia il pericolosissimo mafioso, latitante ormai da lungo tempo. Ai microfoni di RaiNews24, la Dalla Chiesa non si è limitata a ringraziare chi di dovere ma ha anche fatto luce su alcuni punti ancora oscuri che riguardano l’arresto del boss. In particolare, la celebre Rita si è detta sorpresa che la cattura di Messina Denaro sia avvenuta dopo molto tempo in cui erano in tanti ad essere ad essere a conoscenza dei suoi spostamenti. La figlia del generale Dalla Chiesa ha espresso gioia e ritrovata fiducia nelle istituzioni e nelle forze dell’ordine, che hanno consegnato alla giustizia uno dei boss più spietati della storia.

Il boss siciliano è stato arrestato dalle forze dell’ordine all’interno di una clinica privata a pochi passi dalla sua città natale. Qui Messina Denaro era in cura per un tumore, presentandosi sotto falso nome. Come riportato dai vari telegiornali, sono state molte le persone che lo hanno incontrato ma senza rendersi conto di chi fosse veramente. Tra le tante, è incredibile la testimonianza di una donna che ha effettuato le cure insieme al celebre boss, non essendosi mai resa conto di chi si trattasse.

Dopo l’arresto, Matteo Messina Denaro è stato trasportato a Pescara e in seguito a L’Aquila. Nonostante il regime di 41 bis il boss mafioso avrà adeguate cure mediche: come scoperto, Messian Denaro è in lotta ormai da tempo con il cancro. Secondo le autorità l’uomo è comunque in condizioni di salute che permettono la permanenza in carcere, sempre con l’adeguata assistenza sanitaria che spetta a tutti i detenuti.

Articolo di Eleonora Di Vincenzo