Politici sul web, la classifica parla chiaro | Un altro trionfo per Giorgia Meloni ma ci sono sorprese

0
156

Non sono solo i sondaggi politici a premiare Giorgia Meloni, ci sono sorprese inaspettate anche dai social. E Salvini…

Che il gradimento del premier Giorgia Meloni sia cresciuto in misura esponenziale dall’avvio della legislatura da lei guidata è cosa nota. I sondaggi politici la premiano in modo unanime ed il distacco dagli altri leader di partito è davvero importante; la fiducia nel suo operato e in quello di Fratelli d’Italia è, al momento, solida.

Giorgia Meloni con un'arancia
Successo per la premier sui social (Political 24 / Foto Instagram @giorgiameloni)

Ma qual è la situazione sui social network? Ricordiamo infatti che sulle piattaforme social ed in particolare su Facebook, la Bestia di Matteo Salvini regna incontrastata da anni, con un bacino di utenza importante ed un engagement costruito passo dopo passo in quella che è sostanzialmente una campagna elettorale perennemente in corso.

Politici e web, il trionfo di Giorgia Meloni? Ma con sorprese

Ma a quanto pare le cose starebbero cambiando anche qui: se dal punto di vista del record storico Salvini resta in testa, il leader della Lega è messo alle strette per quanto riguarda l’incremento di follower: basti infatti pensare che Giorgia Meloni ne ha conquistati, in un solo anno, oltre mezzo milione. Un vero e proprio boom con una nuova platea di follower che potrebbe comprendere anche alcuni seguaci di Salvini dal momento che per la prima volta il suo bacino di utenza ha fatto registrare una battuta di arresto. Lo sottolinea l’Osservatorio della fondazione Italia Digitale in una ricerca curata da Sandro Giorgetti, con un’ analisi dell’attività dei politici e dei partiti sulle principali piattaforme social ovvero Facebook, Instagram, Twitter e TikTok.

Che fine ha fatto la Bestia di Salvini?

A riprova del fatto che la strategia messa in campo da Salvini con la sua Bestia social non funzioni più vi è il dato relativo all’engagement, ovvero il grado di interazione del pubblico su una data pagina e sui relativi post, nella fattispecie i like ed il numero di commenti: ebbene da questo punto di vista la leader di Fratelli d’Italia ha sorpassato, nel mese di novembre 2022, il segretario leghista.

I membri del governo più popolari sui social

Accanto a Salvini e Meloni vengono però analizzate anche le performance di altri nomi di rilievo del mondo politico ed attualmente componenti del governo e spuntano sorprese: a cominciare dal ministro in testa per popolarità ovvero Daniela Santanchè seguita da Guido Crosetto, da Anna Maria Bernini e ancora da Nello Musumeci, Antonio Tajani e Roberto Fitto. Ma non sono loro ad avere l’engagement più alto bensì Francesco Lollobrigida che da quando è al governo, ha aumentato esponenzialmente il quantitativo di post pubblicati sia su Facebook che su Twitter ed Instagram.

Matteo Salvini con il mare sullo sfondo
Periodo difficile sui social per Salvini (Political 24 / foto Instagram @matteosalviniofficial)

Salvini mantiene comunque un primato ovvero quello del numero di follower. Seguito dall’ex premier Giuseppe Conte, da Giorgia Meloni, da Matteo Renzi e da Silvio Berlusconi. Con Giorgia in testa per l’engagement subito davanti a Salvini e a Conte. Guardando infine all’engagement generale è nettissimo il divario tra Fratelli d’Italia, Lega e Movimento 5 Stelle e gli altri partiti, molto distanziati da questo punto di vista. E Il Pd? I numeri dal punto di vista della ‘strategia digitale’ sono davvero scarsi.

Scritto da Daneiel Orlandi