Come risparmiare sulla bolletta della luce: i due trucchi funzionano davvero?

0
222

Due trucchetti che vi promettono di farvi risparmiare fino a oltre 50 euro in bolletta. Ecco in cosa consistono

Con l’arrivo del caro bollette ognuno di noi sta facendo il possibile per tentare, in ogni modo, di attutire i costi.

Pulizie: risparmiare bolletta della luce
Pulizie (www.political24.it)

A volte, però, fare un utilizzo adeguato ed oculato di riscaldamento ed elettricità non è sufficiente per scongiurare bollette salatissime.

In tanti, allora, si sono messi alla ricerca di metodi che possano realmente far fronte al caro bollette, sebbene il web sia diviso in merito sulle loro effettive potenzialità.

Ma, come sempre, tentar non nuoce, soprattutto quando sono metodi a costo zero o, comunque, a costi davvero contenuti.

Sono due, in particolare, i metodi individuati per risparmiare sulla bolletta dell’energia.

Ecco in cosa consistono i due metodi di risparmio.

Acqua e sale nel congelatore: il metodo funziona davvero?

Il primo metodo promette di far risparmiare sulla bolletta della luce, arrivando a ridurre gli sprechi e, di conseguenza, i consumi, fino al 30%.

Si tratta di posizionare nel congelatore un bicchiere di acqua e sale.

I nostri congelatori, d’altronde, sono in funzione ogni giorno dell’anno, e necessitano per tale ragione di una certa manutenzione che, spesso, trascuriamo per mancanza di tempo.

Proprio per questa ragione capita spesso che si formi uno strato di ghiaccio fra un cassetto del congelatore e l’altro che causa come conseguenza un aumento esponenziale dei costi.

Il ghiaccio presente nel frigo, infatti, assorbe il freddo, e dunque fa lavorare più difficilmente il motore del frigo che incontra ostacoli e, dunque, consuma più energia.

Posizionando un bicchiere di acqua e sale nel vostro freezer si verificherà in automatico una diminuzione degli strati di ghiaccio presenti nel congelatore, facendolo dunque lavorare meglio.

Un metodo molto utile per aiutare a risparmiare il consumo di energia elettrica ed aiutare il nostro frigo a lavorare meglio.

Un altro trucco ancora per risparmiare fino a 50 euro al mese 

Diminuire lo spessore degli strati di ghiaccio grazie al bicchiere di acqua e sale, però, non è sufficiente per tenere funzionante il frigo e per diminuire totalmente i costi.

Acqua e sale: trucco per il frigorifero
Acqua e sale (www.political24.it)

Il metodo dunque funziona, ma è fondamentale un altro passaggio: quello di sbrinare il frigo.

Non solo, infatti, come tutti noi sappiamo, è un compito, seppur poco piacevole, da fare necessariamente per consentire al nostro freezer di lavorare meglio, ma è anche fondamentale in vista del risparmio.

A confermarlo è la TikToker inglese Kalire de Lys, che condivide sulla piattaforma con i suoi follower metodi per risparmiare in bolletta.

Fra questi la creator ha confessato che il suo principale segreto è quello di sbrinare il congelatore, arrivando a risparmiare “fino a 50 euro al mese”.

Freezer come risparmiare
Freezer (www.political24.it)

Come abbiamo anticipato, infatti, gli strati di ghiaccio che si generano aumentano in automatico la quantità di energia che l’apparecchio richiede per poter funzionare.

“Il motivo per cui lo faccio è che quando il ghiaccio si accumula sul congelatore, utilizzerà molta più elettricità. Ora, normalmente, questo non farebbe davvero una grande differenza. Ma attualmente la fa, ha spiegato la creator.

Le soluzione per risparmiare sulla bolletta dell’energia senza particolari sforzi sono dunque due: posizionare il bicchiere di acqua e sale nel congelatore per ridurre gli strati di ghiaccio e sbrinarlo in modo costante.

Due semplici accortezze, seppur noiose, che promettono di farci risparmiare sulla bolletta.

D’altronde, come spiegato all’inizio, provare non costa niente, e in un momento come questo, come chiarito dalla tiktoker, anche un piccolo risparmio in bolletta può fare tantissimo.

Come sbrinare il freezer?

Infine, se vi state chiedendo come sbrinare il freezer (qualora non abbiate la fortuna di avere un freezer di nuova generazione che sbrina in automatico) vi suggeriamo anzitutto di fare riferimento alle indicazioni riportate nelle istruzioni del vostro freezer.

Staccate sempre la corrente prima di effettuare questa operazione!

Per sbrinare più velocemente, inoltre, vi suggeriamo di utilizzare del sale grosso da spargere nelle zone del congelatore dove si sono accumulate maggiori quantità di ghiaccio.

Basterà poi utilizzare una spatola per rimuovere il ghiaccio in eccesso e voilà: il vostro frigo sarà come nuovo e risparmierete energia in bolletta!