SOS scottature: se hai preso troppo sole fai questo

0
599

SOS scottature: prendere troppo sole può essere davvero nocivo per la pelle, ma esistono dei metodi naturali infallibili che daranno immediatamente sollievo.

In estate ci troviamo spesso davanti ad un vero e proprio SOS scottature che altro non sono che il risultato di un’esposizione al sole eccessiva e prolungata al sole.

SOS scottature: ecco i rimedi - Political24
SOS scottature – Political24 (Fonte: Canva)

Generalmente sono più frequenti in persone che hanno la pelle abbastanza chiara e che non si proteggono in modo adeguato. Esistono comunque dei rimedi naturali alle scottature. Ecco quali sono.

SOS scottature: ecco i rimedi naturali infallibili

Trascorrere troppo tempo sotto al sole, senza proteggersi in modo adeguato può provocare scottature, che si manifestano in genere con arrossamento, bruciore e prurito, anche se Il primissimo sintomo è la sensazione di calore. In casi gravi possono manifestarsi anche gonfiore ed eritema solare con bolle acquose e conseguente desquamazione della pelle.

Capita che queste si presentino anche dopo mezz’ora sotto al sole, in genere peggiorano dopo 24 – 26 ore e possono impiegare anche 3 giorni per passare del tutto (ma dipende tutto da quanto è grave). Le scottature non vanno prese sotto gamba in ogni caso, perchè in primis esporsi ai raggi UV senza un’adeguata protezione può determinare un invecchiamento precoce della pelle e poi nel lungo periodo possono portare a conseguenze anche molto gravi. Infatti sappiamo che in casi estremi può portare addirittura al tumore della pelle, il cosiddetto melanoma. In ogni caso, esistono dei rimedi naturali alle scottature. Ecco quali sono.

Ecco cosa fare in caso di scottatura

La prima cosa che dobbiamo dire è che prima di esporci al sole dovremmo preparare la nostra pelle, così da prevenire le scottature e non doverle curare. Possiamo farlo assumendo betacarotene, facendo scrub, pulendo a fondo la nostra pelle. E poi dovremmo esporci gradualmente al sole, applicando sempre la protezione solare, anche quando iniziamo ad abbronzarci.

Detto ciò, se comunque dovessimo notare della scottature sulla nostra pelle, esistono dei rimedi naturali a costo zero e molto utili. In primis dovremmo provare con i cosiddetti bagni allevianti. Possiamo provare più tipi, ma tra questi ricordiamo soprattutto quello al bicarbonato di sodio e quello alla farina di avena. Nel primo caso dobbiamo semplicemente  aggiungere all’acqua tiepida della vasca da bagno mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio, nel secondo dobbiamo versare la farina nell’acqua oppure riporla in un sacchetto d’organza, da lasciare nella vasca mentre siamo immersi.

Un’alternativa sempre naturale sono gli impacchi rinfrescanti, che aiutano a calmare la sensazione di bruciore. Possiamo provare con l’aloe vera ad esempio (da riporre in frigo prima dell’utilizzo), con il tè verde (che dovremmo mettere in infusione, poi far raffreddare ed aggiungerlo nella vasca da bagno), con lo yogurt, con il cetriolo (e soprattutto con il succo), con il melone, con la lattuga. 

SOS scottature: ecco i rimedi - Political24
Fonte: Canva

Se poi il problema dovesse essere la scottatura in viso, c’è un rimedio naturale specifico: basta lavare il ​​viso con acqua fredda e un detergente delicato, tamponare con un panno e inumidire con il latte. A quel punto basta risciacquare con acqua fredda ed applicare un po’ di gel di aloe vera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here