“Orfana di un grande professionista”: Elenoire Casalegno fa piangere tutta Italia

0
413

Elenoire Casalegno è una conduttrice dalla lunga e brillante carriera che in questo periodo è molto impegnata con un grande evento. Ma come mai ha fatto piangere tutti?

Martedì 28  giugno Elenoire Casalegno sarà impegnata con il concerto organizzato da Fedez e J-Ax che deve svolgersi in piazza Duomo a Milano: LoveMi. Lo show verrà trasmesso anche su Italia 1. Lo scopo del concerto è quello di raccogliere soldi da dare in beneficenza a TOG – TOGETHER – TO GO, una onlus che si adopera per la riabilitazione di bambini con patologie neurologiche complesse.

elenoire casalegno orfana raimondo vianello-political24
Elenoire casalegno- Political24- (Fonte: Google)

Al timone di questo importante evento ci saranno anche Aurora Ramazzotti e Gabriele Vagnato, un content creator da milioni di fan sui social. Ma come mai ha fatto commuovere tutti?

Elenoire Casalegno, le commoventi e sincere parole

Elenoire Casalegno ha fatto il suo esordio nel mondo dello spettacolo con Jammin di cui sarà al timone fino al 1997. Proprio in quell’anno è alla guida di Scherzi a parte con Massimo Lopez e Lello Arena. Nel 2001 è stata la protagonista del calendario Maxim mentre l’anno seguente è stata al timone di Mondiale Sera.

Tra il 2003 e il 2005 è stata a teatro con la commedia: Uomini sull’orlo di una crisi di nervi, mentre due anni dopo ha presentato Buon compleanno estate insieme a Corrado Tedeschi. E’ stata, nel 2010, anche presidente di giuria per Sanremolab.

Nel corso della sua carriera ha partecipato a numerosissime trasmissioni dove ha lavorato al fianco di altri grandi professionisti del mondo dell’intrattenimento. Ultimamente però sulla sua pagina Instagram seguita da 804 mila persone ha voluto condividere un ricordo dedicato a qualcuno di molto speciale per lei, ecco di chi si tratta e cosa è successo precisamente.

Tutti si asciugano le lacrime

Il mese scorso in occasione della nascita di Raimondo Vianello Elenoire Casalegno ha voluto condividere con i suoi fan un ricordo riguardante questa persona tanto importante per la sua vita. “Sarebbero 100!” così ha esordito la conduttrice che proprio al fianco del noto attore si era resa popolare con Pressing, una trasmissione dedicata al calcio.

La presentatrice ha proseguito spiegando che Raimondo manca a tutti, “alla televisione, orfana di un grande professionista, abile a sdrammatizzare nei momenti di grande difficoltà; generoso, riservato, capace di condividere… unico”. L’interprete di Paparazzi ha aggiunto che non c’è stato e mai ci sarà un altro Raimondo Vianello. Infine ha concluso con un accenno al calcio, scrivendo che alla fine l’Inter il triplete lo vinse.

Nello scatto che ha allegato ci sono lei e il marito di Sandra Mondaini, entrambi sorridenti e sereni ai tempi, appunto di Pressing.

elenoire casalegno ricordo vianello -political24
(Fonte: Instagram/ elenoirec)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here