Charlène di Monaco, la vendetta è spietata: che terribile sgarbo ad Alberto!

0
284

Charlène di Monaco ed il processo alle intenzioni che parte immediato dopo ogni sua apparizione. Dai suoi sorrisi, rilasciati o trattenuti, dal suo abbigliamento, più o meno appariscente, in molti vedono segnali trasversali inviati al principe o ai media o ad entrambi. Ed anche un gioiello può diventare pietra di uno sgarbo. Quale?

Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se parli“, queste le parole messe in bocca al suo Dorian Gray dal grande Oscar Wilde. Una frase che nei decenni, soprattutto nel mondo dello spettacolo, ha assunto una valenza paragonabile ad un motto. Una sorta di esorcizzazione del timore maggiore che attanaglia tutti gli artisti, ovvero quello di essere ignorati e, lentamente ma inesorabilmente, dimenticati.

Charlène-e-Alberto-di-Monaco-sgarbo-Politicala.it (1) (1)
Charlène-e-Alberto-di-Monaco-Politicala.it

Crediamo sinceramente che un simile timore non appartenga alla principessa Charlène di Monaco. Anzi è probabile esattamente il contrario. Lei vorrebbe scomparire da tutte le prime pagine e dalle home page di giornali e siti che si occupano di cronaca rosa e di reali. Lei amerebbe, probabilmente, che su di lei si stendesse un velo di silenzio, che duri almeno qualche giorno. Ma sa benissimo che non accadrà mai.

E si parla già di un suo sgarbo al principe Alberto. Quale?

Charlène di Monaco ed il suo ritorno in pubblico

Quelle apparizioni pubbliche della principessa Charlène, avvenute nel mese di maggio, avevano riportato il sorriso nell’intero Principato di Monaco o, perlomeno, in buona parte di esso. Poi sono cominciati i distinguo, le analisi dettagliate da parte di esperti e dei media, di ogni singolo gesto della principessa di Monaco.

Del suo sorridere esclusivo nei riguardi dei suoi due gemelli e, parimenti, dei sorrisi negati al principe consorte. Dei suoi look, dove venivano privilegiati colori che esprimevano chiaramente, sempre secondo gli esperti, il suo stato d’animo, dal cupo grigio allo smagliante verde smeraldo. Ora l’attenzione si è velocemente spostata su un anello.

Un nuovo sgarbo della principessa al principe Alberto?

Via un anello, eccone un altro

Come ci informa dilei.it, la principessa Charlène, una volta ritornata in pubblico, ha sempre sfoggiato con orgoglio l’anello con diamante che le aveva regalato il principe Alberto in occasione del loro fidanzamento. Questo anche per trasmettere un messaggio chiaro a tutti, ovvero che la coppia reale non attraversava alcun periodo di crisi come si era detto e scritto durante la sua prolungata assenza per motivi di salute.

Al Festival della Televisione di Montecarlo, la principessa di Monaco si è presentata con uno splendido abito verde smeraldo ed è in questa occasione che il settimanale francese L’Express ha notato una sostanziale differenza. La principessa di Monaco ha infatti  sostituito l’anello di fidanzamento con un altro anello, firmato da Cartier. Si tratta di un regalo di anniversario del principe Alberto ed è il noto Trinity.

Un anello che, come dimensioni, risulta più piccolo rispetto all’anello di fidanzamento e potrebbe essere questo il motivo per cui la principessa lo ha preferito all’altro. Tale scelta è quindi avvenuta soltanto per comodità, oppure il cambio dell’anello potrebbe essere, come ritengono molti, il nemmeno troppo velato tentativo di inviare un chiaro messaggio al principe Alberto? Mai come adesso, ai posteri l’ardua sentenza.

Charlène-di-Monaco-sgarbo-Political.it
8Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here