Don Matteo, l’inevitabile è accaduto davvero: colpo di scena senza precedenti

0
522

Don Matteo è tornato ormai da un po’ di tempo sugli schermi con un’appasionante tredicesima stagione ricca di tante novità. Ma che cosa è successo di inevitabile?

Nell’ultima puntata di Don Matteo andata in onda giovedì 19 maggio c’è stato un gradito ritorno per tutti gli affezionati spettatori di questo longevo show che hanno potuto ritrovare il colonnello Anceschi, interpretato da Flavio Insinna.

don matteo vince ascolti- political24
Don-Matteo-Political24- (Fonte: Google)

Ma che cosa è accaduto in questa serie tv tanto celebre e seguita?

Don Matteo e ciò che non si poteva proprio evitare

Don Matteo è una serie tv di grande successo che va in onda su RaiUno dal 2000 e che vede come protagonista un prete, che fino a non molto tempo fa era interpretato da Terence Hill, dal formidabile intuito e capace di sbrogliare i casi più difficili, aiutando nelle indagini la polizia e il mareschiallo Nino Cecchini, a cui presta il volto Nino Frassica.

Per quanto riguarda quest’ultima edizione, a cui mancano solo due puntate per concludersi, il pubblico nutriva molte aspettative per il ritorno dell’investigatore in tonaca preferito del piccolo schermo. La tredicesima edizione è stata quella che ha segnato un cambiamento profondo, perché l’attore protagonista ha deciso di lasciare il suo ruolo che è stato preso da Raoul Bova che ha prontamente vestito i panni di Don Massimo.

L’affascinante interprete di Buongiorno, mamma! non si è tirato indietro in questa sfida e, a partire dalla quinta puntata ha prestato il volto al nuovo prelato in motocicletta che in passato è stato un ex maresciallo a capo dei gruppi speciali dei Carabinieri. Il cambiamento epocale sembrava essere stato ben accettato dal pubblico, ma che cosa è accaduto di inevitabile? Ecco tutti i dettagli.

Una vittoriosa guerra

Nonostante il passaggio di testimone e la partenza un po’ in sordina, Don Matteo rimane uno dei cavalli di battaglia della Rai e anche ieri sera si è distinto sugli altri show di quella fascia oraria portando a casa, con l’ottava puntata, ben 5.816.000 spettatori, con il 31.7% di share. Un vero trionfo che consalida per l’ennesima volta questa fiction.

Niente hanno potuto contro Don Massimo e i suoi il film con Clint Eastwood trasmesso su canale 5: Il corriere – The mule con 1.840.000 spettatori e uno share dell’11,04% e il documentario Ezio Bosso. Le cose che restano che ha avuto 773 mila spettatori e uno share del 4,1%. Questa sicuramente è un’ottima notizia per tutta la produzione che si è impegnata per rendere il meno traumatico possibile per i telespettatori il cambio di protagonista.

don matteo vince share - political24
(Fonte: Instagram/ donmatteorai)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here