Mediaset, big della tv finisce nei guai: l’accusa è gravissima

0
84

Mediaset e Rai. Nel momento in cui i Talk Show televisivi stanno attraversando il loro momento più delicato per via della guerra in Ucraina, un big del gruppo televisivo della famiglia Berlusconi è ora nell’occhio del ciclone a causa di un’accusa pesantissima da parte del web. Chi è questo big di Mediaset e qual è l’accusa?

Mai, come in questo periodo, i talk show sono sotto la lente d’ingrandimento della politica. A complicare le cose ci ha pensato l’invasione russa in Ucraina e la presenza, all’interno dei vari salotti televisivi, di personaggi, più o meno noti, che esprimono i loro personali giudizi sulla guerra in corso. Giudizi che, in talune circostanze, hanno destato il sospetto di essere troppo palesemente filo – russi, se non addirittura espresse da soggetti al soldo del presidente Putin.

Logo-Mediaset-big-Political24.it
Logo-Mediaset-Political24.it (Fonte: Google)

Apriti cielo. Commissioni di controllo all’interno delle diverse redazioni, addirittura il Copasir, il Comitato Parlamentare che si occupa della Sicurezza della Repubblica, che parla esplicitamente di infiltrazioni della propaganda russa in Rai. In queste ore però anche Mediaset è finita nell’occhio del ciclone, poiché un suo storico big è finito sotto i riflettori dei media perché oggetto di un’accusa gravissima. Di chi si tratta e di cosa è accusato?

Mediaset, un big sotto accusa

La delicata situazione storica che ha riportato la guerra in Europa dopo quasi ottant’anni di pace, ha ulteriormente ampliato la scelta dei talk show che trattano questo argomento. Soltanto una settimana fa Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini sono addirittura arrivati alle mani discutendo animatamente di Ucraina e Russia. E’ avvenuto al Maurizio Costanzo Show. Soltanto una settimana dopo un’altra feroce polemica è scoppiata dal palco del più famoso dei talk show, ma questa volta sul banco degli imputati c’è salito proprio lui.

Nell’ultima puntata del talk show condotto da Maurizio Costanzo, tra gli ospiti erano presenti due protagonisti dell’ultima edizione del Grande Fratello Vip, ovvero Manuel Bortuzzo ed Aldo Montano. Il giornalista romano ha elogiato la grande amicizia nata tra i due concorrenti, che ha regalato al reality una marcia in più, un sentimento vero creato da loro due e: “Non tanto da quella ragazza lì, come si chiama?“, riferendosi chiaramente a Lulù Selassié.

Scusa ma quella tua curiosa fidanzata che fine ha fatto?“, ha proseguito il giornalista, come riportato da novella2000.it. Ma a finire sotto accusa non sono soltanto le parole di Maurizio Costanzo, quanto un gesto che secondo alcuni potrebbe essere considerato offensivo. Il giornalista romano infatti sembrerebbe aver mimato le labbra della principessa etiope, nel momento in cui chiedeva a Manuel Bortuzzo se alla ragazza le sarebbe piaciuto fare la passerella. A quel punto sul web si è scatenata la polemica.

Le accuse a Maurizio Costanzo

Le parole e gli atteggiamenti di derisione di Maurizio sono stati davvero irrispettosi”  o “Perché nessuna donna deve essere più vittima di derisioni, scherni al limite del bullismo, body shaming“, sono soltanto alcune delle frasi circolate in rete per testimoniare immediata solidarietà alla principessa etiope ed il frontale attacco al giornalista.

La Senatrice di Forza Italia, Barbara Masini, il partito guidato da Silvio Berlusconi, ha presentato un’interrogazione parlamentare anche a sostegno di Lulù Selassié. E Maurizio Costanzo? Al momento nessun commento da parte del giornalista che, forse, non immaginava di alzare un tale polverone.

maurizio-costanzo-show-accusa-Political24.it
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here