Problemi con internet a casa? Ecco come averlo senza linea fissa

0
655

Internet a casa vi dà problemi? C’è un rimedio valido. Potete averlo anche senza linea fissa. Del resto sappiamo che gli operatori classici a volte non offrono connettività presso alcune zone. Infatti ci sono casi in cui non esiste l’infrastruttura telefonica che collega la centrale di riferimento e l’abitazione, quindi è del tutto impossibile avere la linea fissa.

Internet senza linea fissa - Political24
Internet – Political24

Siamo nell’era di internet, del web, dei computer, degli smartphone, dei tablet e chi più ne ha più ne metta. Ma non sempre avere internet a casa è facilissimo, in quanto spesso possono esserci problemi connessione e così via. Per fortuna, però, esistono una serie di tecnologie alternative al classico cavo in rame / fibra ottica, che in genere sono disponibili anche nelle zone non dotate di copertura “classica”.

Internet a casa senza linea fissa

Una premessa va fatta. Avere internet a casa senza linea fissa è vantaggioso non solo per ovviare ad eventuali problemi di rete. C’è anche un motivo economico dietro. Ovviamente scegliere solo internet senza linea fissa costa meno.

In ogni caso esistono varie alternative. La prima è l’ADSL. Sappiamo che all’inizio era stato creato il filtro ADSL, grazie a cui era possibile parlare a telefono e navigare su internet contemporaneamente. Ma la tecnologia si è evoluta e sono state create le cosiddette ADSL naked, cioè le reti “terrestri” che consentono di utilizzare solo internet. Da specificare, però, che difficilmente troverete offerte dedicate solo ad internet (in genere includono anche la linea telefonica).

Un’altra valida alternativa è la connessione tramite onde radio / 4G. In sostanza, vi sono dei ripetitori 4G collegati all’infrastruttura Internet tramite fibra ottica (tecnologia fibra misto radio). Questi mandano il segnale a dei router dotati di scheda SIM solo dati (in alcuni casi anche di una piccola antenna esterna per migliorare la ricezione del segnale).

L’ultima opzione, non per importanza ovviamente, è richiedere una connessione satellitare. In questo caso, il funzionamento si basa su tre elementi: i satelliti, le stazioni terrestri e la parabola. I satelliti trasmettono il segnale Internet verso la Terra. Le richieste dei satelliti sono gestite dalle stazioni terrestri (NOC). Per utilizzare questo tipo di collegamento, l’utente deve installare una parabola. Ecco come si combinano tra di loro i tre elementi succitati.

Quale connessione scegliere?

Ognuna delle alternative presentate ha pro e contro. Ad esempio, Per quanto riguarda la prima, e cioè l’ADSL, può optare per questa soluzione solo chi vive in zone raggiunte dalle linee telefoniche (ADSL oppure fibra).

Per quanto riguarda, invece, le connessioni tramite onde radio / 4G, da un lato, sono ottime per chi vive in zone in cui non sono presenti infrastruttura telefoniche, dall’altro, però, bisogna sapere che questa linea è influenzata dalle condizioni meteo.

Infine, la connessione satellitare può risultare abbastanza lenta per alcune attività. Prima di fare una scelta, è bene considerare il quadro generale e valutare anche gli aspetti negativi.

Internet senza linea fissa - Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here