Pippo Baudo, la verità dopo anni del tentato suicidio | La rivelazione dell’uomo

0
668

Pippo Baudo è un famosissimo e amato conduttore che ha segnato la storia della televisione italiana. Ha presentato per ben 13 volte il Festival di Sanremo e tante altre trasmissioni di grande successo che hanno lanciato altri volti del piccolo schermo. Ma di quale tentato suicidio si parla?

pippo baudo suicidio-political24
Pippo Baudo -political24

Pippo Baudo è considerato tra i padri della tv nostrana.

Poche settimane fa ha spento 85 candeline segnati da incredibili trionfi. In occasione del compleanno ha rilasciato un’intervista dove ha mostrato insofferenza per alcuni show attuali come Avanti un altro, giudicato volgare. Non era mancata una stoccata anche contro Carlo Conti che tornava con Tale e Quale.

Ma come mai la sua figura è legata a quella di un tentato suicidio? Che cosa è accaduto davvero?

Pippo Baudo e il salvataggio rimasto nella storia della tv nostrana

Era il 1995 e Pippo Baudo era nuovamente al timone della manifestazione canora più seguita in Italia. Si trattava della 45° edizione, che fu poi la più seguita quando, a un certo punto, si accorse che qualcosa non andava, c’era un uomo, seduto a penzoloni su una balconata che minacciava di suicidarsi. Dopo i primi istanti in cui si pensò che potesse essere uno scherzo, dal momento che l’uomo proseguiva a dire di volersi buttare di sotto, il presentatore stesso entrò in azione.

Dopo essersi fatto largo tra forze di polizia, reporter e pubblico, super Pippo raggiunse l’aspirante suicida, riuscendo, in poche battute, a guadagnare la sua fiducia, per poi abbracciarlo e portarlo in salvo in quelle che rimasero le immagini più impressionanti di tutta l’edizione.

Verità o finzione?

Già all’indomani della drammatica serata iniziarono a circolare voci secondo cui era stato tutto orchestrato per fare audience. Ma se Pippo Baudo ha sempre smentito, non è stato dello stesso parere il diretto interessato: Pino Pagano che aveva tentato qualcosa di simile a Parigi, a Pisa e a Bologna. In una lettera di alcuni anni dopo Pagano, che all’epoca non era disoccupato, ma aveva un camioncino con cui faceva delle consegne, rivelò di aver preso contatti con persone della Rai per organizzare la messa in scena.

LEGGI ANCHE —> Pippo Baudo: la lotta contro il tumore | Guarigione grazie a Chernobyl

LEGGI ANCHE —> Avete visto com’è diventata la figlia di Pippo Baudo? | Tatuata e diversissima dal papà

L’uomo sostenne di essere stato pagato 20 milioni e che lui accettò per la fama che ne sarebbe derivata. In effetti, in seguito, ottenne alcune ospitate nei locali e produsse un disco con Umberto Maggi, ex bassista dei Nomadi. La vita però non gli ha sorriso perché nel 2000 ha avuto un tumore che l’ha lasciato senza un polmone e pare che ora sopravviva con una pensione di 280 Euro.

pippo baudo dramma sanremo-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here