Daria Bignardi: perchè indossava la parrucca | L’oscuro segreto

0
613

Daria Bignardi è una nota giornalista  e conduttrice televisiva di molte trasmissioni di grande successo come Le invasioni barbariche. Come mai per un certo periodo ha indossato una parrucca? La motivazione purtroppo è drammatica.

daria bignardi tumore -political24
Daria Bignardi -political24

Daria Bignardi è un’affermata presentatrice con una bellissima carriera alle spalle.

Ha fatto il suo esordio nel mondo della televisione nel 1991, con il programma Milano, Italia. Due anni dopo è passata a Mediaset con A tutto volume con cui ha vinto il Premio Ennio Flaiano per la televisione di qualità.

Che problema ha avuto da richiedere l’uso di una parrucca? Ecco la spiegazione con tutti i dettagli.

Daria Bignardi, dietro il successo un tremendo segreto

Il brillante percorso di Daria Bignardi su piccolo schermo è costellato di successi e riconoscimenti come il Telegatto e il Premio regia Televisiva ricevuto per la prima edizione del Grande Fratello che vide anche una forte polemica da parte di Alessandro Cecchi Paone.

Dopo essersi cimentata con ottimi risultati anche come scrittrice, mettendo a segno 5 bellissimi libri, nel 2016 è stata nominata direttrice di Rai Tre, un’esperienza terminata l’anno seguente. Il giorno della conferenza stampa a Roma indossava una parrucca, come ha rivelato in seguito nel corso di un’intervista a Vanity Fair.

L’ha portata per diversi mesi e ha anche ammesso che fosse carina, con capelli uguali ai suoi se non addirittura più belli. Come mai? Che cosa le era capitato per avere questa necessità?

La lotta contro il brutto male

Non appena finito di girare l’ultima stagione de Le invasioni barbariche Daria Bignardi aveva fatto una mammografia di controllo e purtroppo in quel modo ha scoperto di avere un tumore al seno. Per questo, per diversi mesi, ha indossato una parrucca. A una settimana dall’ultima chemioterapia le è poi arrivata la proposta per la direzione del prestigioso canale Rai che lei poi ha accettato.

“La chemioterapia fa schifo, ma serve aveva rivelato la stimata autrice di Non vi lascerò orfani aggiungendo che curarsi o operarsi non è divertente. Per quanto riguarda la parrucca la Bignardi ha raccontato che a un certo punto, facendo continuamente avanti e indietro tra Milano e Roma non riusciva più a gestirla e così è andata al lavoro con i capelli grigi molto corti che stavano ricrescendo.

LEGGI ANCHE—> Sabrina Scampini, da Quarto Grado alla terribile malattia | Come sta oggi

LEGGI ANCHE—> Arisa: perché indossa sempre la parrucca | Il motivo è scioccante

Il taglio di capelli, oltre a shockare alcuni, fu anche oggetto di critiche. A ogni modo lei aveva deciso di non parlare pubblicamente della sua malattia per pudore, perché temeva la curiosità altrui e perché, guarita, considerava quel capitolo chiuso.

daria bignardi malattia-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here