Mara Venier poteva diventare una principessa | La rivelazione che spiazza

0
657

Mara Venier è certamente una delle migliori conduttrici italiane, amatissima dal suo pubblico e timoniera di tanti programmi di successo. Nel suo passato c’era l’opportunità di diventare una principessa e di cambiare completamente il corso della sua vita.

mara venier fidanzato principe-political24
Mara Venier-political24

Mara Venier è una stimata presentatrice con una lunghissima carriera alle spalle, densa di successi, ultimo dei quali Domenica In.

Anche l’anno prossimo sarà alla guida del programma raggiungendo Pippo Baudo con 13 stagioni assicurandone nuovamente l’ottima riuscita. Del suo lavoro sappiamo ogni cosa, ma com’era la sua vita in passato e soprattutto come mai sarebbe potuta diventare principessa?

Mara Venier: i dettagli inediti del passato

La Signora della Domenica è stata ospite di Fabio Fazio nell’ultima puntata di Che tempo che fa per parlare del suo nuovo libro: Mamma, ti ricordi di me?, volume iniziato quando Elsa, l’amatissima madre malata di Alzheimer, era ancora in vita. Il libro è stato l’occasione per ripercorrere tutta la sua incredibile storia, dall’infanza, parlando della sua famiglia, i successi in tv, ecc…

Finire questo libro, che, appena uscito, sta già andando molto bene, non è stato facile. A sostenerla e aiutarla è stato il marito Nicola Carraro e così Mara ha potuto intrecciare nuovamente i fili recisi della memoria della mamma perduta nel 2015 con grande dolore. Dal racconto, come accennato, non potevano certamente mancare i vari amori della Venier, anche i primissimi, quelli di gioventù, quando ancora abitava a Mestre.

Il principe spasimante

L’attrice abitava nelle case dei ferrovieri, palazzoni giganteschi che ospitavano 180 famiglie. Per contrasto il suo primo corteggiatore è stato niente meno che un vero principe. Si trattava del principe Sebastien von Furstenberg, figlio di Tassilo von Furstenberg e della sua prima moglie Clara Agnelli, sorella di Gianni e Umberto Agnelli. Il principino non aveva ancora la patente ma era dotato di autista che utilizzava per andare a prendere la ragazza.

LEGGI ANCHE—->Mara Venier e Renzo Arbore: la tragica perdita del figlio | Il retroscena nascosto

LEGGI ANCHE—->Barbara D’Urso: svelato il perché usa le luci sul viso | E’ geniale

Al padre di Mara il giovanotto non piaceva, perché arrivava suonando il clacson della Balilla Coppa d’Oro ricevuta dallo zio, inoltre telefonava sempre tardissimo, alle 23 di sera e una volta l’uomo, esasperato, lo respinse con una frase parecchio maleducata. Una sera Sebastien la invitò a una festa di palazzo, lei ottenne il consenso della mamma, a patto che tornasse per le 23. La mamma le fece un bel tailleur che però, a causa di un incidente scolorì, e così alla sedicenne toccò tornare con una camicia del nobile. La padrona di casa della Rai sarebbe davvero potuta diventare una bella principessa.

mara venier ricco spasimante-political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here