Donatella Versace: ricorsa alla chirurgia per sopravvivere | La drastica trasformazione

0
2826

Donatella Versace è la stilista e imprenditrice della casa di moda che porta il suo cognome e quello del noto fratello Gianni. La donna è ricorsa al bisturi per un motivo ben preciso ma la trasformazione è sconvolgente.

donatella-versace-prima-della-chirurgia-political24
Donatella Versace-Political24

Donatella Versace è una delle stiliste italiane più famose e stimate nel panorama internazionale della moda, dal 1997 guida con determinazione il brand di famiglia noto in tutto il mondo.

E’ entrata in questo particolare universo negli anni Ottanta quando il fratello le ha assegnato il marchio Versus, la linea Versace più giovanile. Nel 2000 ha realizzato il celebre vestito verde trasparente sfoggiato da Jennifer Lopez alla cerimonia dei Grammy, abito criticato ma diventato iconico.

Voi avete mai visto una sua foto risalente ai tempi prima dei ritocchi? C’è da rimanere a bocca aperta.

Donatella Versace e l’ossessione per il bisturi

La stilista non può in alcun modo negare il ricorso, ripetuto negli anni, alla chirurgia estetica. C’è però una sorta di spiegazione per questa ossessione per il bisturi, risalente al dramma della morte del fratello Gianni, assassinato il 15 luglio del 1997 a Miami. In un’intervista a Ssence ha confidato che a quel brutto periodo è legata anche la dipendenza da cocaina, di cui è rimasta schiava per quasi 20 anni.

Siccome pensava che nessuno avrebbe voluto vestiti firmati da una drogata, da una persona instabile, ha deciso di crearsi una maschera più aggressiva, addirittura spaventosa. Così ha cercato di cambiare completamente la sua immagine usando un trucco pensante, capelli biondo platino e i ritocchi. La maschera quindi le serviva per proteggersi.

Com’era prima della chirurgia estetica

Adesso però gli scatti prima di questa scelta mostrano una trasformazione a dir poco impressionante. Da giovane aveva un naso abbastanza importante, labbra carnose, una mascella marcata e guance piene, lineamenti forti da fiera donna di origine calabrese. Anche senza artificiosità era una splendida donna, ma evidentemente non si piaceva nemmeno un po’.

LEGGI ANCHE—-> Christian De Sica e Paolo Conticini erano amanti? | Ecco cosa c’era di vero

LEGGI ANCHE—-> Massimo Boldi: conoscete la figlia Manuela? | E’ tale quale al padre

Nel tempo si è completamente stravolta. La fronte e gli zigomi mostrano un chiaro abuso di botulino. La pelle sembra sempre bella liscia e tirata, una cosa impossibile a 66 anni senza aiuto. L’effetto però è quello di aver congelato la sua espressione in una brutta smorfia. Persino gli occhi sono cambiati, perché pare che la stilista si sia sottoposta a una blefaroplastica per rimuovere la pelle in più sulla palpebra mobile. Il botox sulle labbra poi le ha fatte sì aumentare di misura, ma ha cambiato il suo sorriso.

Donatella Versace chirurgia estetica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here