Serena Grandi, dal tumore al seno alla condanna al carcere | “Ho perso tutto”

0
267

Serena Grandi, nota attrice, sta passando un periodo non molto facile da due anni a questa parte, prima con la scoperta di un tumore maligno al seno e poi con la condanna per bancarotta a seguito del fallimento del suo ristorante. Cerchiamo di capire meglio cosa le sta succedendo

serena-grandi-carcere
Serena Grandi-Political24

Serena Grandi e la scoperta del tumore

Serena Grandi è una di quelle attrici che oltre all’enorme talento e impossibile non notare per la sua immensa bellezza e prosperosità. Le sue forme sensuali hanno incantato tutto il pubblico sin dagli esordi e soprattutto con i film di Tinto Brass. La sua femminilità giunonica però non è mai stata volgare ma un vanto e un’arma.

Proprio quel corpo che l’ha resa una delle icone di sensualità e femminilità l’ha tradita, dandole non pochi problemi di salute. La scoperta del tumore è avvenuta per caso e proprio a causa di questo ritardo nella diagnosi ha perso una parte del seno destro.

L’attrice aveva in previsione un intervento di chirurgia estetica all’addome e i chirurghi le hanno proposto anche un lifting al decolleté, per darle un risultato più armonioso al corpo. Quando però l’hanno aperta hanno fatto l’amara scoperta: un carcinoma di ben 5 centimetri la stava logorando dall’interno. Da qui l’inizio del calvario e un lento processo di cure che l’hanno condotta ad un intervento d’urgenza, l’asportazione di una porzione del seno e sedute di radioterapia.

Durante un’intervista a ‘I Fatti Vostri’ la Grandi ha rilasciato delle dichiarazioni a cuore aperto spiegando come a causa della diagnosi arrivata troppo tardi le abbia cambiato e stravolto profondamente la vita: “Avevo un tumore al seno e non se ne sono accorti. Mi hanno rovinato la vita, la mia grande bellezza è svanita”. Ovviamente l’attrice non si è mai fermata e ha concluso la sua battaglia da vincitrice, dimostrando tutta la sua forza e tenacia.

LEGGI ANCHE—-> Francesca Fialdini: svelato perchè non ha figli | Confessione choc

LEGGI ANCHE—–> Filippa Lagerback: la scoperta della malattia | Come se n’è accorta

Purtroppo però le disavventure per lei non sono terminate, e poco tempo fa è stata condannata a due anni e due mesi per bancarotta, ecco cosa le sta succedendo.

La condanna a due anni e due mesi di carcere

I guai e gli spiacevoli eventi non sono finiti per Serena Grandi che nel settembre 2020 è stata condannata al carcere per bancarotta dal Tribunale di Rimini.

L’attrice a seguito della ritrovata notorietà dopo il film ‘La grande bellezza’ decise di aprire un ristorante, chiamando ‘La locanda di Miranda’ in onore del celebre film di Tinto Brass, ma chiudendo i battenti solo due anni dopo. Secondo la procura di Rimini è colpevole del fallimento del ristorante e per i giudici la bancarotta sarebbe avvenuta per la distrazioni di beni strumentali della società Donna Serena Srl e per le irregolarità sui libri contabili.

La Grandi dopo la condanna a 2 anni e 2 mesi di reclusione ha negato tutto a ‘Live – Non è la D’Urso’ dichiarandosi innocente ma ammettendo di aver commesso una serie di ingenuità in buona fede. Ora l’attrice è ricorsa in appello e solo la Giustizia potrà deliberare su questa scomoda situazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here