Papa Francesco, dopo la morte di Benedetto adesso tocca a lui?

0
169

Sono giorni difficili quelli che sta vivendo Papa Francesco. La dipartita di Papa Benedetto XVI lo mette di fronte alla dura realtà: ecco cosa potrebbe accadere

Era in assoluto la prima volta nella storia che due papi coesistevano nello stesso periodo. Papa Benedetto XVI, infatti, ha dato le sue dimissioni nel febbraio del 2013, quando è stato eletto al suo posto Papa Francesco. Il primo, quindi, si è ritirato dalle scene ed ha assunto l’appellativo di “emerito”: dopo una vita passata nella Chiesa, si è spento il 31 dicembre 2022 a 95 anni.

Papa Francesco
Papa Francesco potrebbe dimettersi presto (political24.it)

La notizia del suo precario stato di salute era nell’aria già da qualche giorno. Papa Francesco stesso, infatti, aveva chiesto ai fedeli di pregare per Papa Benedetto XVI, che infatti ha lasciato questa Terra poche ore dopo queste prime notizie. Ora, però, si palesa uno scenario che fa preoccupare molti: dopo le rivelazioni al quotidiano spagnolo, in cui ha ammesso di aver già firmato le dimissioni, che intenzioni avrà Papa Francesco? Ecco la situazione.

Papa Francesco: cosa farà ora

Definito “il Papa del popolo”, Papa Francesco si è posto fin dal primo momento in forte rottura con le tradizioni della Chiesa Cattolica e le limitazioni derivanti dal suo ruolo. Frequenti sono state, infatti, le sue “fughe” da palazzo per recarsi a comprare le scarpe in autonomia, ad esempio, così come numerose le sue telefonate a sorpresa, come se fosse un amico di lunga data.

Già prima della dipartita di Papa Benedetto XVI, nel corso di un’intervista per il quotidiano spagnolo Abc, Papa Francesco aveva ammesso di aver già firmato le dimissioni, nel caso in cui un impedimento medico o altra situazione specifica lo porti a non essere più lucido e presente. Oggi, però, tra i corridoi si fa largo una voce: che Papa Francesco, oggi che non c’è più alcun papa emerito, si faccia da parte e segua le orme del suo predecessore?

Papa Benedetto XVI
Papa Benedetto XVI: che Papa Francesco faccia lo stesso? (political24.it)

Gli ambienti più critici e resistenti a Papa Francesco, e al suo modo di concepire il papato, potrebbero infatti levare pressioni su di lui, spingendolo a rinunciare al ruolo. Secondo Iacopo Scaramuzzi de La Repubblica, infatti, “Uno degli argomenti più ricorrenti non era che un tale passo indietro sarebbe stato impensabile fintantoché c’era già un Papa emerito?“.

Al momento, Papa Francesco sembra godere di buona salute e, nonostante gli acciacchi dell’età, è solido nella fede e nello spirito. Chissà se, però, la dipartita di Papa Benedetto XVI, l’età che avanza e le pressioni interne lo stiano davvero portando sulla strada delle dimissioni: non ci resta che attendere e scoprire come andrà.