Gli hamburger senza carne sono davvero salutari? Cattive notizie

0
166

Gli hamburger senza carne sono davvero salutari? Cattive notizie, ecco cosa c’è da sapere sull’argomento: fate sempre attenzione!

In cucina ci sono davvero tantissime possibilità quando si parla di hamburger, perché esistono tante diverse ricette da realizzare. Oltre ai classici fatti con la carne rossa o bianca, che si possono acquistare o provare a fare in casa, ci sono le ricette realizzate per chi non ama la carne o segue una dieta vegetariana o vegana.

Hamburger vegetale
Hamburger vegetale: è sano? (political24.it)

Ci sono, ad esempio, gli hamburger fatti con i legumi o con i cereali, o ancora con dei preparati che ricordano la consistenza e il gusto della carne. Si tratta di prodotti che si trovano in commercio sotto vari marchi e in tutte le catene di supermercati, e che spesso si possono trovare anche nelle catene di fast food. Molti mangiano questi prodotti per scelta di vita, altri li acquistano spesso perché li ritengono più sani e salutari. Ma siamo sicuri che sia proprio così? Siamo sicuri che gli hamburger senza carne siano davvero la scelta migliore per la nostra salute? Proviamo a fare chiarezza sull’argomento.

Gli hamburger senza carne sono salutari? Ecco cosa c’è da sapere sull’argomento: questa è la verità

Mangiare hamburger senza carne, fatti magari con cerali, legumi o preparati che sono simili alla carne, è spesso una scelta di vita, perché molte persone decidono di seguire un’alimentazione priva di proteine animali, altri addirittura evitano anche i derivati animali, optando per una dieta vegana. Altre volte, invece, si tratta di una scelta fatta per la salute. Molte persone, infatti, acquistano questi prodotti per limitare il consumo di carne rossa, pensando che facciano bene alla salute. Ma siamo sicuri che sia davvero così e che questi alimenti con ‘finta carne’ siano salutari come tutti pensano?

Hamburger vegetale
Hamburger vegetale: è sano? (political24.it)

Dal punto di vista del contenuto proteico ci siamo, nel senso che i legumi e i cereali con cui sono fatti gli hamburger senza carne sono sicuramente ricchi di proteine e vitamine. Ma bisogna fare molta attenzione, perché molti nutrizionisti stanno cominciando a lanciare l’allarme in merito al contenuto di grassi saturi di questi prodotti. Gli hamburger senza carne, infatti, sono decisamente più lavorati dal punto di vista industriale, visto che devono avere un aspetto, una consistenza e un gusto che ricordino quelli fatti con la carne vera. Al contrario, invece, gli hamburger ‘classici’ solitamente sono più ‘naturali’ e contengono meno additivi e conservanti. Quindi, se è vero che conviene limitare il consumo di carne rossa perché col tempo potrebbe nuocere alla salute, la scelta migliore potrebbe essere semplicemente quella di mangiarne di meno, senza provare a sostituirla con prodotti che comunque contengono un’elevata percentuale di grassi saturi e di sodio, e che dunque non sono esattamente consigliabili per la salute. Fate sempre attenzione, dunque, all’etichetta dei prodotti che acquistate, perché spesso sono particolarmente processati e lavorati e non sono affatto l’ideale per la salute dell’organismo.

Articolo di Francesca Simonelli