Ore di apprensione per un noto conduttore tv: ecco come sta

0
183

La televisione è ben più di un elettrodomestico. Per milioni di italiani è una piacevole abitudine, con i suoi orari, i suoi programmi, i suoi protagonisti. Un protagonista della tv sta tenendo in apprensione i telespettatori. Di chi si tratta?

La definizione più bella della televisione non poteva che darla chi alla televisione ha dato, dà e darà ancora tanto, Renzo Arbore. Quando l’ha definita “nuovo focolare” ne ha centrato l’anima e tutta la sua specifica potenza. Davanti a quel nuovo focolare le famiglie si riuniscono, discutono, piangono e ridono, in due parole “si emozionano”.

Televisione-conduttore-Political24.it
Televisione-Political24.it – (Fonte: Google)

Nascono personaggi che entrano talmente in profondità negli animi dei telespettatori da farli sembrare dei parenti acquisiti. E se poi, per qualche tempo, non si hanno più notizie di loro, ci si preoccupa come per un parente lontano e, forse, anche di più. Quello che sta accadendo in questi giorni per un notissimo conduttore è esattamente questo. Di chi si tratta?

Ore di apprensione per lui

Di tanti si è detto e scritto, infinite volte, che hanno fatto la storia delle televisione. Lui, più di tutti, è il volto della televisione, perché per oltre mezzo secolo l’ha servita in esclusiva. Non altro, sempre e soltanto la televisione. Ed anche quando, con il passare inesorabile degli anni, le sue apparizioni sono diventate meno frequenti, ogniqualvolta è intervenuto come ospite all’interno di una trasmissione, il pubblico l’ ha premiata con picchi di ascolto inimmaginabili.

Ora familiari ed amici sono in apprensione per lui. A lanciare il grido d’allarme è stato Amedeo Venza che ha pubblicato un post che recita: “E’ l’ultimo vero signore della tv! Chi ambisce alla conduzione non può non prendere ispirazione da lui. In queste ore si è divulgata la notizia che sta poco bene. Forza Pippo“. Ma come stanno veramente le cose, quali le reali condizioni di salute del noto conduttore siciliano?

Il conduttore

Parlando di lui sarebbe più giusto definirlo “il conduttore”, poi un altro indizio potrebbe essere la sua origine siciliana e nominando il suo luogo di nascita, Militello in Val di Catania, si ha praticamente il suo nome: Pippo Baudo. Una vita professionale legata alla tv e milioni di italiani legati indissolubilmente al suo personaggio. La notizia che suo figlio, Alessandro Baudo, si sia trasferito in Italia per stargli vicino, ha allarmato un po’ tutti. Alessandro, nato da una relazione giovanile tra il conduttore e sua madre, Mirella Adinolfi, ha lasciato infatti l’Australia per trasferirsi a Terni, proprio per stare vicino al suo papà, che invece vive da anni a Roma.

pippo-baudo-conduttore-Political.24
(Fonte: Instagram Amedeo Venza official)

Ma è stato lo stesso figlio del conduttore siciliano a tranquillizzare tutti sulle condizioni di salute di Pippo Baudo. Queste le sue parole riportate da fanpage.it: “Ha la sua bella età, ma la tempra è forte, la sua voce è squillante“.  Il conduttore di Militello lo scorso 7 giugno ha compiuto 86 anni. In televisione nascono personaggi che entrano talmente in profondità negli animi dei telespettatori da farli sembrare dei parenti acquisiti. Pippo Baudo, per le diverse generazioni di telespettatori, è stato come un padre, zio o nonno in più, donato dalla televisione, ben più di un elettrodomestico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here