Brutta rissa a Mediaset: si è arrivati alle mani

0
261

Duro colpo per Mediaset. In una trasmissione, due persone sono arrivate alle mani ed il pubblico si lamenta di dover assistere a queste scene poco educative.

La violenza non è mai giustificabile, in nessun caso. Che sia tra donne, tra uomini, arrivare a tirare uno schiaffo ad un’altra persona è sempre inammissibile.

Mediaset, rissa in tv - Political24
Mediaset – Political24 (Fonte: Google)

E questo gesto va condannato. Non basta spiegarne i motivi. Nessuno perché è tanto forte da poter giustificare un gesto violento. Quando poi queste cose accadono in tv, davanti ad un pubblico ampio – considerando che spesso sono anche i bambini e i ragazzini a guardare alcuni programmi – diventano ancora più gravi. In una trasmissione Mediaset è accaduto proprio questo.

Mediaset: rissa in tv

Come sappiamo, da qualche settimana è tornato in tv, precisamente su uno dei canali di Mediaset, Italia 1, la Pupa e il Secchione show, lo storico format rivisitato da Barbara D’Urso, in onda tutti i martedì in prima serata. A prescindere da tutte le critiche sul programma – definito da molti un ‘reality’ mal riuscito di riproporre un reality – lo spettacolo a cui il pubblico ha assistito non era di certo quello che avrebbe voluto vedere.

Due pupe, infatti, sono arrivate alle mani. Ed ovviamente la conduttrice non è potuta restare a guardare ed ha dovuto prendere dei provvedimenti seri nei confronti della donna che ha compiuto il gesto. Barbara D’Urso infatti ha letto durante la puntata di martedì scorso un comunicato che recitava così: “Alla luce di quanto avvenuto in villa nelle ultime 24 ore si rende inevitabile il provvedimento nei confronti di chi, a prescindere da qualsiasi provocazione, ha avuto un atteggiamento violento nei confronti di un altro concorrente”. La decisione presa dalla produzione e dalla conduttrice quindi era inevitabile: la Pupa in questione è stata squalificata. Ecco chi è.

Chi è la donna che ha alzato le mani in tv

La donna squalificata da La Pupa e il Secchione show in questione è Paola Caruso. Arrivata alle mani con Mila Suarez, che in quella settimana era divenuta la pupa insidiosa, quella cioè senza compagno che doveva appunto insidiarsi tra le coppie. Le due hanno iniziato a discutere, ma la Caruso è letteralmente esplosa quando la Suarez l’ha accusata di strumentalizzare il figlio per fare spettacolo.

A quel punto Paola le ha dato uno schiaffo e sono dovuti intervenire i compagni per dividerle. L’ex Bonas di Avanti un altro, però, durante la puntata ha cercato di discolparsi dicendo che il suo gesto era stata una risposta alle continue provocazioni di Mila e che quando qualcuno le tocca il figlio impazzisce. E a poco sono servite le parole di Barbara D’Urso. Che ha tentato di spiegarle che non c’è mai giustificazione alla violenza né verbale né fisica, perché ormai il danno era stato fatto e la Pupa è stata eliminata.

Mediaset, rissa in tv - Political24
Fonte: Google

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here