Cosa rischi nel non cambiare gli asciugamani spesso: la scoperta vi scioccherà

0
917

Si può decidere di non cambiare gli asciugamani spesso? Ovviamente sì, tra le pareti di casa propria si adottano regole pratiche e di buon senso. Eppure, forse, andrebbero ripensate certe abitudini igieniche perché proprio la morbida spugna in cui affondiamo viso e corpo può nascondere delle insidie. Ecco quali.

Cosa si rischia nel non cambiare gli asciugamani spesso? In genere non ci si pensa, si tratta di quel genere di questioni su cui spesso si preferisce non fare gli approfondimenti del caso perché, nella pratica quotidiana, diventa difficile – se non impossibile – rispettare tutti i dettami per una vita perfettamente igienica. Così ci si affida al buon senso.

Non cambiare gli asciugamani spesso rischi Political24
Asciugamani-Political24 (Fonte: Pixabay)

In realtà, proprio gli asciugamani di casa propria, che sono visti come un posto sicuro in cui rifugiare il proprio viso o il proprio corpo, possono nascondere molte insidie. E l’umidità che naturalmente alberga in bagno è la prima di queste. Vediamo cosa può accadere e perché sarebbe importante dedicare a tale argomento un minuto del proprio tempo.

Non cambiare gli asciugamani spesso: ecco i rischi

Ci sono abitudini consolidate tra le pareti di casa propria, dettate dal costume quotidiano ma anche dalla praticità. Una di queste è, appunto, quella di non cambiare gli asciugamani spesso: soprattutto chi trascorre molte ore fuori per lavoro deve sviluppare una certa flessibilità, altrimenti il rischio è quello di trascorrere le poche ore libere in incombenze aventi a che fare con la casa e la sua gestione. Tutto giusto, ma c’è un ‘ma’.

Gli asciugamani, infatti, possono rimanere umidi a lungo, discorso ancor più valido se, stando a lungo fuori casa, non si possono arieggiare gli ambienti con frequenza o tenere i termosifoni accesi a lungo. Il caso classico è il seguente: ci si alza la mattina, ci si prepara, ci si veste, si va via per lavoro e si rientra la sera, magari tardi. In quell’umidità che, per tutto il giorno, è rimasta sugli asciugamani, si annidano, però, dei pericoli. Eccoli.

Una scoperta da rimanere senza parole

Ebbene sì, non cambiare gli asciugamani spesso può rivelarsi un’abitudine pessima per il proprio benessere, a causa della possibile proliferazione di agenti patogeni in ambiente umido in cui, per forza di cose, si depositano, tra l’altro, secrezioni del corpo umano, residui cellulari e via dicendo. Altra pessima abitudine, che incrementa il rischio, quella di condividere con altri l’asciugamano.

E dunque ogni quante volte bisognerebbe cambiare la biancheria del bagno? Secondo quanto riportato in un articolo di qualche tempo fa di Focus, dopo tre volte, e sempre che si possa garantire la perfetta asciugatura del capo dopo ogni uso. In pratica, dunque, considerando tutti gli elementi, quasi ogni giorno. E, facendo due calcoli, quasi impossibile. A meno che di non si decida di trascorrere tutto il proprio tempo libero a fare lavatrici.

Non cambiare gli asciugamani spesso rischi Political24
(Fonte: Pixabay)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here