Michelle Hunziker, l’inseguimento che l’ha traumatizzata: “pregavo che non riuscisse a entrare”

0
253

Michelle Hunziker in una recente intervista si è lasciata andare al racconto di un episodio del passato che l’ha turbata molto. Un episodio difficile da dimenticare, dove è stata vittima di un’aggressione. 

michelle-hunziker-dramma-political24
Michelle Hunziker-Political24

Michelle Hunziker è una delle conduttrici e delle personalità più amate dal pubblico a casa. Piace perché è spontanea, naturale, semplice, alla mano e davvero simpatica e divertente. Senza dimenticare il suo talento innato per la conduzione e per l’intrattenimento, oltre ad una bellezza invidiabile che la contraddistingue.

Ma dietro a questa parvenza di ottimismo e solarità, si nascondono alcuni episodi legati al suo passato molto difficili da dimenticare. Uno in particolare, risalente agli inizi della sua carriera, l’ha turbata moltissimo. Ma sapete di che cosa si tratta?

Michelle Hunziker, il racconto dell’aggressione subita: ecco cos’è successo

Michelle Hunziker è oggi una persona affermata, in carriera che ha raggiunto traguardi notevoli nel corso della sua vita, professionale e sentimentale. E’ legata ormai da tantissimi anni all’imprenditore Tomaso Trussardi con cui ha avuto due bellissime bambine. Mentre dalla precedente relazione con Eros Ramazzotti, ha avuto Aurora, con cui ha un rapporto davvero unico e speciale.

Ma nella sua vita ha dovuto affrontare diversi momenti difficili che, come capita a tutti, l’hanno segnata nel profondo. Nonostante questo, Michelle Hunziker è una donna veramente forte ed estremamente positiva, che cerca sempre il buono in tutto. In grado di sapersi rialzare da ogni caduta e di andare avanti anche se la via è complicata e faticosa. In particolare, un episodio risalente agli inizi della sua carriera lo ricorda con molto dolore. L’ha raccontato di recente in un’intervista a Chi.

“Pregai che non riuscisse ad entrare”

Michelle Hunziker di recente ha raccontato che ancora giovanissima ha vissuto per un periodo in una casetta in affitto vicino ad un cinema porno ormai chiuso. Il monolocale si trovava a piano terra. Una sera, si è vista seguire da un tizio che era davanti al cinema chiuso.

L’ha seguita e ha cercato di entrare nell’abitazione che, tra le altre cose, non aveva porte o finestre così sicure. La conduttrice dal letto con il coltello in mano ha pregato in qualsiasi modo che non entrasse. “Voleva entrare, cercava di sfondare la porta, diceva le cose peggiori. E io mi sono trovata seduta sul letto con un coltello in mano a pregare che non riuscisse a entrare“. Insomma, un racconto delicato che cela una sofferenza e un dolore immenso, unito alla paura di cosa sarebbe potuto capitarle.

Michelle Hunziker vittima di un'aggressione Political24

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here