Un posto al sole, la soap nella bufera | Attori si infuriano e chiariscono la fake news

0
1011

Nelle ultime ore è circolata la notizia circa la sospensione della riprese della soap Un posto al sole a causa della presunta positività al Covid-19 di due attori. Tutto però è stato smentito da uno degli interpreti ed è scoppiato il caos sul set, cercando di capire chi abbia potuto mettere in giro questo voci infondate e false. 

unpostoalsole-bufala
Un posto al sole-Political24

Nella giornata del 27 marzo è stata diffusa la notizia della positività al Covid di due attori della serie Un posto al sole di Rai 3, dando così uno stop alle riprese. La soap avrebbe quindi, secondo una testata giornalista, subito una chiusura del set di Via Marconi a causa della sanificazione e l’isolamento fiduciario degli interpreti, dopo essere risultati positivi al virus.

La notizia però sarebbe una vera e propria bufala e a svelarlo sono stati gli attori Maurizio Aiello (Alberto) e Michelangelo Tommaso (Filippo) che attraverso i loro canali social hanno fatto sapere che tali informazioni sono del tutto false e infondate. Il primo ha dichiarato: “Io sto benissimo. Mi stanno arrivando un sacco di messaggi perchè è uscita questa fake news…Volevo rassicurarvi che stiamo tutti bene e le riprese non si sono fermate” mentre il secondo ha confermato: “Ragazzi vi voglio dire che nessun attore di Un posto al sole Rai è positivo. Si tratta di una fantastica bufala!!!Qualcuno, NON del nostro gruppo di lavoro, ha diffuso delle informazioni simpaticamente inventate! Perciò aspettate sempre informazioni ufficiali! Buon weekend”

attori-unpostoalsole-political24

LEGGI ANCHE—–> Mara Venier, avete mai visto la sua villa a Santo Domingo? | E’ un paradiso terrestre

LEGGI ANCHE—-> Roberto Benigni: perchè non ha figli | La verità che brucia

Un posto al sole, chi ha mentito?

Ovviamente da quanto dichiarato sia da Aiello che da Tommaso si apprende quanto la vicenda sia più complessa di così. Qualcuno infatti, estraneo al set, ha diffuso notizie false mettendo così in allarme tutto il pubblico affezionato alla soap.

All’inizio della pandemia è successo realmente che il set abbia dovuto chiudere i battenti a causa di alcuni contagi, non questa volta però. A quanto pare questa persona si è divertita a creare notizie fantasiose e infondate da rivelare alla stampa, creando scompiglio all’interno del cast e soprattutto disagi per la nota serie.

Scongiurata però la chiusura a causa del Covid, il mistero resta ma la riprese possono continuare a pieno ritmo e non c’è stato in alcun modo bisogno di sanificare gli ambienti di lavoro, dove ogni giorno lavorano decine di persone tra addetti ai lavori, attori e regista della storia serie tv targata Rai 3.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here