La più grande bestia di sempre | Altro che megalodonte

0
72

Altro che megalodonte, è questa la bestia più grande di sempre: davvero impressionante, ecco come si chiama e quanti metri è lunga.

Si chiamava ‘Otodus Megalodon’, anche se noi lo conosciamo con il nome di ‘megalodonte’, e fino ad oggi era considerato l’animale più grande mai esistito. Gli studi condotti dalla metà dell’Ottocento fino ai giorni nostri avevano permesso di calcolare la sua lunghezza, che arrivava anche a 18 metri, ma soprattutto la sua velocità e la sua pericolosità.

Otodus Megalodon
Il megalodonte, la bestia più grande (political24.it)

Parliamo infatti di un superpredatore transoceanico vissuto durante il Miocene, che riusciva a raggiungere la velocità di 1,4 metri al secondo ed era in grado di mangiare in pochi morsi animali lunghi fino a 8 metri, ovvero la grandezza di un esemplare maschio adulto di orca. La sua estinzione è avvenuta circa 3,6 milioni di anni fa e gli studi condotti in questi anni hanno permesso di classificarlo come la bestia più grande mai esistita, ma anche come una delle più aggressive e ‘cattive’. Questo, però, fino ad ora, perché gli scienziati negli ultimi anni hanno stabilito invece un altro primato che vi lascerà a bocca aperta. È questo l’animale più grande mai esistito!

È la più grande bestia mai esistita: non si tratta del megalodonte, ecco come si chiama

Se fino a qualche tempo fa gli studi scientifici avevano stabilito che il Megalodonte, uno squalo gigante vissuto milioni di anni fa, fosse l’animale più grande di sempre, oggi la situazione è cambiata. Le ricerche e gli studi condotti negli ultimi decenni, infatti, hanno trovato un’altra bestia gigante che ha abitato i mari e la terra nei periodi Giurassico e Cretaceo: il suo nome è Ittiosauro e si tratta di un rettile dalle dimensioni a dir poco spaventose.

Ittiosauro
Ittiosauro, la bestia più grande anche del megalodonte (political24.it)

Parliamo, infatti, di circa 35 metri di lunghezza (un esemplare di balenottera azzurra, che è l’animale più grande attualmente in circolazione, arriva massimo a circa 30 metri). La sola mascella di un ittiosauro, stando agli studi dei fossili ritrovati in Canada e nel Somerset, arrivava a 96 cm di lunghezza, mentre il cranio misurava circa 2 metri. Parliamo, insomma, di un animale a dir poco gigantesco, un vero e proprio killer vissuto tra i 200 e i 250 milioni di anni fa. Secondo alcune ricerche più recenti, infatti, l’ittiosauro sarebbe vissuto già del Triassico, ovvero il periodo precedente al Giurassico, e si sarebbe sviluppato ed evoluto velocemente grazie alle sue dimensioni enormi.

Articolo di Francesca Simonelli