Charlotte Casiraghi, spezzata per sempre dal dramma: “morte brutale”

0
527

Charlotte Casiraghi è oggi una bellissima donna, moglie e madre. Un nome importante che la porta sempre ad essere al centro dell’attenzione mediatica, anche se a lei non piace parlare della sua vita. Ora lo ha fatto per raccontare il dramma che ha segnato la sua esistenza. Per sempre. Quale dramma?

Non ama confessarsi davanti a telecamere e taccuini. Lo ha fatto in rarissime occasioni. Nonostante abbia un nome importante e discenda da una delle più nobili famiglie d’Europa, ritiene che la sua vita debba appartenere prima di tutto a lei. Soprattutto quella più intima e privata. Ma vi sono dei momenti dove sembra che anche gli aspetti più segreti e dolorosi debbano essere raccontati, quasi per una sorta di terapia, per anestetizzare un dolore indicibile ed eterno.

Charlotte-Casiraghi-dramma-Political24.it
Charlotte-Casiraghi-Political24.it (Fonte: Google)

Charlotte Casiraghi era la secondogenita di quella che, agli inizi degli anni ’80, era considerata la coppia più bella del mondo. Una bambina bellissima nata dall’amore di due bellissimi ed innamoratissimi genitori. Sembrava davvero l’inizio di una favola, poi però il destino ha deciso diversamente e quell’apparente fiaba ha indossato il suo abito più nero, seminando dolore e disperazione.

E lei quel dramma se l’è portato, lo porta e lo porterà sempre dentro ma, per una volta, ha deciso di tirarlo fuori. Quale dramma?

Charlotte Casiraghi e quel maledetto 3 ottobre 1990

Charlotte Casiraghi è nata a Monte Carlo il 3 agosto 1986, figlia dell’imprenditore Stefano Casiraghi e di Carolina di Monaco, figlia primogenita di Ranieri di Monaco e della principessa Grace Kelly. Charlotte è stata la secondogenita della celebre coppia. Prima di lei, infatti, era nato Andrea e poco dopo è arrivato anche l’altro fratellino, Pierre. Il suo papà era un appassionato di motonautica ed il 3 ottobre 1990, a Monte Carlo, si disputava il campionato mondiale offshore.

Stefano Casiraghi era alla guida del suo catamarano, fino al momento del tragico incidente. L’imbarcazione si è capovolta e l’imprenditore è deceduto a causa dell’impatto con l’acqua. Stefano Casiraghi aveva soltanto 30 anni, mentre Charlotte ne aveva da poco compiuti quattro. Un giorno ed un evento che hanno segnato per sempre la sua vita. E quel momento, quel ricordo e tutto ciò che ne è seguito, Charlotte Casiraghi lo ha raccontato al settimanale francese Les Inrockuptibles, come riportato da oggi.it. Quali le sue parole?

L’impatto con la morte brutale

Come spiegare ad una bambina di quattro anni che, da un istante all’altro, non potrà più vedere il suo papà? Da quel momento la sua vita sembra assumere tutt’altri contorni, con una figura non più presente fisicamente, ma che è rimasta sempre accanto a lei, idealmente. “Quando sei di fronte ad una morte brutale durante l’infanzia, nulla è scontato. Mi chiedevo perché sono in questo corpo? Perché esisto?“, queste le drammatiche parole di Charlotte Casiraghi.

Un dolore talmente profondo che l’ha spinta anche ad abbandonare Monte Carlo una volta sposata. Vive infatti a Barbizon, immersa nel verde e lontana dal Principato, insieme a suo marito Dimitri Rassam, produttore cinematografico ed ai suoi due figli, Raphael, avuto dall’ex Gad Elmaleh e Balthazar, avuto dall’attuale marito. Quando potremo ammirarla di nuovo? Probabilmente sul red carpet del prossimo Festival di Cannes, in programma dal 17 al 28 maggio. La vita continua, con un dramma nel cuore.

Carolina-di-Monaco-e-Stefano-Casiraghi-insieme-Political24.it
(Fonte: Google)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here